IL MONITO DI ELISABETTA II, BASTA PAPARAZZI ATTORNO AI REALI

IL MONITO DI ELISABETTA II, BASTA PAPARAZZI ATTORNO AI REALI

Stop ai paparazzi attorno alla famiglia reale. La richiesta e' stata avanzata personalmente dalla regina d'Inghilterra, Elisabetta II, in una lettera ai direttori dei giornali e delle riviste del Regno Unito in cui ha chiesto di rispettare le leggi sulla privacy e di non pubblicare immagini della famiglia reale rubate dai fotografi. La notizia e' stata rivelata dal "Sunday Telegraph" e confermata da Buckingham Palace, che ha ricordato le intrusioni subite negli ultimi anni attorno alle residenze dei reali, senza fornire altri dettagli sulla lettera "privata e non destinata alla pubblicazione".    Il primo banco di prova saranno le feste natalizie, periodo tradizionalmente generoso di scoop sulla famiglia reale e gli amici. Sara' blindata Sandringham House, la residenza di campagna nella contea di Norfolk, dove i reali trascorreranno le vacanze, con posti di blocco e sorveglianza rafforzata per tenere lontani i fotografi. I bersagli piu' gettonati sono attualmente il principe William e la fidanzata Kate Middleton, che non c'e' fotografo che non sogni di immortalare durante una battuta da caccia. "I membri della famiglia reale ritengono di aver diritto alla privacy nelle loro attivita' private di tutti i giorni", ha commentato Paddy Harverson, portavoce del principe Carlo. Tanto piu' che l'inseguimento dei paparazzi e' considerato la causa del tragico incidente d'auto in cui mori' Diana nel 1997.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it