Il fascino e la forza del Kuwait in un National Day ricco di musica

30 settembre

Si festeggia mercoledi' 30 settembre il National Day del Kuwait, il ricco Paese mediorientale affacciato sul Golfo Persico che ha saputo affrontare le sfide insite in un ambiente ostile trasformando il suo piccolo territorio in un'oasi accogliente e vivibile.

Musica e parata con la Ktv Musical Band

L'inizio delle celebrazioni e' previsto all'Expo Centre per le 11 con il consueto alzabandiera e l'esecuzione degli inni nazionali. La numerosa delegazione kuwaitiana e' attesa con a capo HH Sheikh Mohammad Abdallah Al-Mubarak Al-Sabah (Minister of State for Cabinet Affairs) che interviene insieme al rappresentante italiano durante la cerimonia di benvenuto, prima di un breve intervallo musicale a cura della Ktv Musical Band. Alle 12 la delegazione si trasferisce a Palazzo Italia per la visita e il pranzo ufficiale, mentre nello stesso momento la Ktv Band inizia una parata lungo il Decumano fino al Padiglione del Kuwait.  Alle 14 la delegazione con a capo HH Sheikh Mohammad Abdallah Al-Mubarak Al-Sabah si sposta al Padiglione del Kuwait  per la visita dello spazio espositivo. Dalle 15.30 alle 18.30 la delegazione ha in programma un tour ai Padiglioni di Stati Uniti, Germania, Kazakhistan e Regno Unito, mentre alle 19.20 torna al Padiglione Nazionale per lo spettacolo "Pearl Divers", evento che sancisce in grande stile la fine del National Day.

Un Padiglione che celebra il valore dell'acqua e la sapienza degli uomini

L'arioso Padiglione del Kuwait situato sul Decumano ricorda le imbarcazioni tipiche kuwaitiane chiamate Dhow. Ad accogliere i visitatori che si apprestano a varcare la soglia, c'e' una cascata d'acqua fresca che scende dall'alto in onore dell'acqua, prezioso elemento che da' origine alla vita sul nostro Pianeta.

Scopri di piu' sul Padiglione del Kuwait