Guardare troppa tv da piccoli puo' causare problemi da adulti

(AGI) - Londra, 16 mar. - I bambini che trascorrono troppotempo davanti alla tv hanno maggiori probabilita' di diventare"teledipendenti" da adulti con tutti i problemi di salute chene conseguono. Almeno questo e' quanto emerso da uno studiodella University College di Londra, che e' stato presentatooggi a Londra in occasione della conferenza del Centre forLongitudinal Study. I ricercatori hanno analizzato i dati dicirca 6mila cittadini britannici seguiti dalla nascita, nel1970, per diversi decenni. Nel 1980, quando cioe' ipartecipanti avevano 10 anni, gli studiosi hanno condotto unaserie di interviste per esaminare lo

(AGI) - Londra, 16 mar. - I bambini che trascorrono troppotempo davanti alla tv hanno maggiori probabilita' di diventare"teledipendenti" da adulti con tutti i problemi di salute chene conseguono. Almeno questo e' quanto emerso da uno studiodella University College di Londra, che e' stato presentatooggi a Londra in occasione della conferenza del Centre forLongitudinal Study. I ricercatori hanno analizzato i dati dicirca 6mila cittadini britannici seguiti dalla nascita, nel1970, per diversi decenni. Nel 1980, quando cioe' ipartecipanti avevano 10 anni, gli studiosi hanno condotto unaserie di interviste per esaminare lo stato di salute e leabitudini nel tempo libero. Tra le domande ne e' stata fattauna riguardante il tempo trascorso davanti alla tv ("mai","qualche volta" e "spesso"). Nel 2012, cioe' quando ipartecipanti avevano 42 anni, i ricercatori sono ritornati aintervistarli per rilevare lo stato di salute e il tempotrascorso a guardare la tv. Ebbene, dai risultati e' emerso chele abitudini nell'infanzia hanno ripercussioni in eta' adulta.Circa l'83 per cento dei partecipanti che ha visto la tv piu'di tre ore al giorno all'eta' di 42 anni aveva guardato la tv"spesso" all'eta' di 10 anni. Inoltre, lo studio ha mostratoche i 42enni che guardano la tv per almeno tre ore al giornohanno anche una maggiore probabilita' di avere una cattivasalute, di essere obesi o in sovrappeso. Questi risultati,secondo i ricercatori, dovrebbero indurre i genitori a starepiu' attenti alla quantita' di tempo che i loro figlitrascorrono davanti alla tv. .