GOVERNO: SOLO TECNICI, NEI PARTITI VINCE GIOCO 'VETI INCROCIATI'

(AGI) - Roma, 13 nov. - Naturalmente non hanno siglato un'patto', ma Pd e Pdl sono d'accordo perlomeno su un punto: algoverno solo tecnici. E cosi' da giorni si parla di nomi -"voci fantasiose" ha premesso Mario Monti - di professori dellaBocconi come Tabellini (all'Economia) o Secchi (allo SviluppoEconomico), del rettore della Cattolica Ornaghi(all'Istruzione), del prefetto Mosca agli Interni (per ilViminale si parla anche dell'ex commissario prefettizio diBologna, Anna Maria Cancellieri), del generale Mosca Moschinialla Difesa. Tramontata, dunque, l'ipotesi di un ingresso diesponenti politici. L'obiettivo e' 'delimitare' l'esecutivo inun

(AGI) - Roma, 13 nov. - Naturalmente non hanno siglato un'patto', ma Pd e Pdl sono d'accordo perlomeno su un punto: algoverno solo tecnici. E cosi' da giorni si parla di nomi -"voci fantasiose" ha premesso Mario Monti - di professori dellaBocconi come Tabellini (all'Economia) o Secchi (allo SviluppoEconomico), del rettore della Cattolica Ornaghi(all'Istruzione), del prefetto Mosca agli Interni (per ilViminale si parla anche dell'ex commissario prefettizio diBologna, Anna Maria Cancellieri), del generale Mosca Moschinialla Difesa. Tramontata, dunque, l'ipotesi di un ingresso diesponenti politici. L'obiettivo e' 'delimitare' l'esecutivo inun arco temporale, ed evitare che le misure draconiane chedovranno essere prese per risanare il debito possano pesarenella prossima campagna elettorale. Ma un altro dei motivi percui c'e' l'alt all'ingresso nell'esecutivo di politici -sostengono molti parlamentari degli schieramenti che andranno asostenere Monti - e' quello di evitare divisioni e guerreinterne ai partiti. Nel Pdl, per esempio, la candidatura diFranco Frattini e' saltata anche per questo. Per i 'vetiincrociati' e' finito nel tritacarne anche Gianni Letta,osteggiato non solo da Terzo Polo e Pd, ma anche dalla Lega.Questi meccanismi sono scattati in tutti i partiti. Da quil'appello di Napolitano affinche' il governo Monti non nascadebole ma abbia la forza per affrontare la crisi finanziaria.Diverso il discorso del Carroccio e dell'Idv: il partito di viaBellerio ha annunciato subito di scegliere l'opposizione, anchese oggi Umberto Bossi ha aperto uno spiraglio sottolineando divoler valutare il programma del futuro presidente del Consiglioe poi decidere di volta in volta. Antonio Di Pietro, invece, hachiesto che sia un governo a tempo. Come del resto ha fatto ilPdl. Una pretesa che il Capo dello Stato e' sembrato abbiavoluto far cadere, rimarcando che occorre recuperare "lafiducia degli investitori e delle istituzioni europee, operandosenza indugio nel senso richiesto", anche perche' - e' ilragionamento di Napolitano - incombono delle scadenze, dadomani alla fine di aprile", di "quasi duecento miliardi dieuro di Buoni del Tesoro e bisognera' rinnovarli collocandolisul mercato". Proprio per ottenere un largo consenso attornoalla figura di Monti, Napolitano ha chiesto il massimocoinvolgimento possibile da parte dei partiti, in modo che lanavigazione del nuovo esecutivo non sia messa a rischio datempeste in Parlamento o da disimpegni per motivi strettamentelegati alla politica. "Non e' tempo di rivalse faziose ne' disterili recriminazioni. E' ora di ristabilire un clima dimaggiore serenita' e reciproco rispetto", ha voluto chiarire ilCapo dello Stato. Un appello affinche' la politica non porti ilPaese alle urne e ad un vuoto di governo e' arrivato anche daMario Monti. "L'Italia - questo il monito del premierincaricato che vorrebbe il coinvolgimento dei politici nelgoverno - deve vincere la sfida del riscatto, deve esseresempre di piu' elemento di forza". L'economista si e' rivoltocosi' alle forze politiche: "operero' per valorizzarnel'impegno comune per uscire presto da una situazione chepresenta aspetti di emergenza ma che l'Italia puo' superare conuno sforzo comune". (AGI) .