GOVERNO: PALMA, MIA NOMINA ULTIMO DEI PROBLEMI

(AGI) - Roma, 12 nov. - "Credo che la mia nomina al Ministerodella Giustizia sia l'ultimo dei problemi". Cosi' il ministrodella Giustizia, Francesco Nitto Palma ha risposto aigiornalisti che chiedevano un commento su un possibile Governotecnico con la sua riconferma a guardasigilli. "La politica e' importante - ha sottolineato il ministroPalma - ma queste sono amministrazioni forti che hanno ilprivilegio di essere servite da funzionari di primissimolivello". Il guardasigilli ha inoltre sottolineato di aver gia'pronti gli scatoloni con i propri effetti personali perlasciare gli uffici di Via Arenula. "Lascio pero' -

(AGI) - Roma, 12 nov. - "Credo che la mia nomina al Ministerodella Giustizia sia l'ultimo dei problemi". Cosi' il ministrodella Giustizia, Francesco Nitto Palma ha risposto aigiornalisti che chiedevano un commento su un possibile Governotecnico con la sua riconferma a guardasigilli. "La politica e' importante - ha sottolineato il ministroPalma - ma queste sono amministrazioni forti che hanno ilprivilegio di essere servite da funzionari di primissimolivello". Il guardasigilli ha inoltre sottolineato di aver gia'pronti gli scatoloni con i propri effetti personali perlasciare gli uffici di Via Arenula. "Lascio pero' - ha sottolineato il ministro - scatolonimolto piu' pesanti ovvero la realizzazione della revisionedelle circoscrizioni giudiziarie, una delle riforme che hovoluto. Lascio la legge delega per la depenalizzazione, lavelocizzazione del procedimento penale, la riforma del dirittodi famiglia, la riforma dell'ordinamento penitenziariominorile. Grazie all'azione di tutti i funzionari e dimagistrati so che chi verra' dopo di me portera' a compimentotutte le altre riforme compresa quella contenuta nel maxiemendamento che prevede anche la revisione degli ordiniprofessionali". (AGI)Rmn/Stp