GOVERNO: MARCEGAGLIA, ITALIA IN CRISI ANCHE PER VETI SU RIFORME

(AGI) - Roma, 11 nov. - L'Italia da alcuni mesi e'"nell'epicentro della crisi" perche' i mercati hanno avuto lapercezione che "non sarebbe stata in grado" di risolvere ilproblema del deficit e del debito. Lo ha detto EmmaMarcegaglia, presidente di Confindustria, intervenendo a unconvegno alla Camera. La responsabilita', ha aggiunto, e' "deiveti incrociati dei partiti di governo e della non volonta' difare riforme impopolari". Ora, ha ribadito la leader degliindustriali, "deve nascere un nuovo governo, con la piu' ampiabase parlamentare possibile, per fare quelle riforme cheripristinino credibilita' e fiducia nel nostro

(AGI) - Roma, 11 nov. - L'Italia da alcuni mesi e'"nell'epicentro della crisi" perche' i mercati hanno avuto lapercezione che "non sarebbe stata in grado" di risolvere ilproblema del deficit e del debito. Lo ha detto EmmaMarcegaglia, presidente di Confindustria, intervenendo a unconvegno alla Camera. La responsabilita', ha aggiunto, e' "deiveti incrociati dei partiti di governo e della non volonta' difare riforme impopolari". Ora, ha ribadito la leader degliindustriali, "deve nascere un nuovo governo, con la piu' ampiabase parlamentare possibile, per fare quelle riforme cheripristinino credibilita' e fiducia nel nostro Paese". "Bisognalavorare per il bene del Paese - ha concluso - ed e' essenzialeche questo governo una volta insediato faccia le cose cheservono al Paese". (AGI).