GOVERNO: CONFEDILIZIA, L'EUROPA NON CI CHIEDE LA PATRIMONIALE

(AGI) - Roma, 15 nov. - "Certe forze politiche e socialicontinuano a pretendere l'istituzione di una patrimoniale. Mal'Europa non ce l'ha chiesta, e non ce la chiede, in alcunaforma". Cosi' in una nota il presidente della Confedilizia,Corrado Sforza Fogliani. "Ci domandiamo se, alla base dellapretesa di una Patrimoniale, vi siano allora solo ragioni diingordigia corporativa, di odio sociale o tecnocratiche ingenere - prosegue -. In ogni caso, non un bel segnale, ne' peri mercati ne' per gli italiani. La richiesta della patrimonialeindica un Paese lacerato, che non guarda all'interessegenerale, disposto

(AGI) - Roma, 15 nov. - "Certe forze politiche e socialicontinuano a pretendere l'istituzione di una patrimoniale. Mal'Europa non ce l'ha chiesta, e non ce la chiede, in alcunaforma". Cosi' in una nota il presidente della Confedilizia,Corrado Sforza Fogliani. "Ci domandiamo se, alla base dellapretesa di una Patrimoniale, vi siano allora solo ragioni diingordigia corporativa, di odio sociale o tecnocratiche ingenere - prosegue -. In ogni caso, non un bel segnale, ne' peri mercati ne' per gli italiani. La richiesta della patrimonialeindica un Paese lacerato, che non guarda all'interessegenerale, disposto persino a farsi male da solo pur diintrodurre una misura anche depressiva, che non vede infattid'accordo l'Europa". (AGI)Red/Fri