GOVERNO: BONDI (PDL), ORA PIU' CONFRONTO SUI CONTENUTI

(AGI) - Roma, 20 nov. - Il Pdl chiede l'avvio di un confrontotra le forze politiche basato sui contenuti, con piu'competentza rispetto al passato. "Ritengo che la nuova fasepolitica che si apre con l'insediamento del governo Montisolleciti la politica ad incorporare un maggior tasso dicompetenza (come riteneva giustamente anche Adriano Olivetti) econcentrarsi maggiormente sui contenuti di una agenda digoverno in un momento estremamente difficile e nell'esclusivointeresse del Paese", spiega Sandro Bondi, "Questo sara' unbanco di prova per tutte le forze politiche, le quali sarannogiudicate proprio sulla base della loro capacita'

(AGI) - Roma, 20 nov. - Il Pdl chiede l'avvio di un confrontotra le forze politiche basato sui contenuti, con piu'competentza rispetto al passato. "Ritengo che la nuova fasepolitica che si apre con l'insediamento del governo Montisolleciti la politica ad incorporare un maggior tasso dicompetenza (come riteneva giustamente anche Adriano Olivetti) econcentrarsi maggiormente sui contenuti di una agenda digoverno in un momento estremamente difficile e nell'esclusivointeresse del Paese", spiega Sandro Bondi, "Questo sara' unbanco di prova per tutte le forze politiche, le quali sarannogiudicate proprio sulla base della loro capacita' diabbandonare posizioni di carattere ideologico, di misurarsi suicontenuti e di ricercare i punti di equilibrio fra ragioni edesigenze diverse". "Il Pdl, come conferma l'intervista rilasciata oggi dalPresidente Berlusconi, si accinge ad affrontare questa provacon la consapevolezza che da essa dipende non solo il futurodel Pese ma anche il profilo moderato ed europeo di un grandemovimento politico come il nostro", conclude Bondi.(AGI)