Germania-Argentina, pagelle

(AGI) - Rio de Janeiro, 13 lug. - Queste le pagelle diGermania-Argentina, finale dei Mondiali 2014. GERMANIANEUER 6.5. E' il re delle uscite, ed in una di queste rischiagrosso su Higuain. Rizzoli lo grazia. LAHM 6.5. Spinge, difende, e' uno stantuffo sempre nel vivodell'azione. J. BOATENG 6.5. Un grande salvataggio nel primo tempo, poitanta applicazione e dedizione. HUMMELS 6. Soffre un po' ma tiene sempre in piedi labaracca.Manca il suo apporto in fase offensiva, sbaglia iltiming sulla chance sprecata da Palacio. HOWEDES 6.5. La sua inzuccata, nel primo recupero, finiscea sbattere sul

Germania-Argentina, pagelle
(AGI) - Rio de Janeiro, 13 lug. - Queste le pagelle diGermania-Argentina, finale dei Mondiali 2014. GERMANIANEUER 6.5. E' il re delle uscite, ed in una di queste rischiagrosso su Higuain. Rizzoli lo grazia. LAHM 6.5. Spinge, difende, e' uno stantuffo sempre nel vivodell'azione. J. BOATENG 6.5. Un grande salvataggio nel primo tempo, poitanta applicazione e dedizione. HUMMELS 6. Soffre un po' ma tiene sempre in piedi labaracca.Manca il suo apporto in fase offensiva, sbaglia iltiming sulla chance sprecata da Palacio. HOWEDES 6.5. La sua inzuccata, nel primo recupero, finiscea sbattere sul palo. Sfortunato. SCHWEINSTEIGER 6. Fa il suo, senza alzare la voce comenelle migliori occasioni. KRAMER sv. Chiamato a sostituire l'infortunatodell'ultimora Khedira, si fa male dopo mezzora. Dal 32'ptSCHURRLE 6.5. Muscoli e cuore non gli mancano ma stavolta nonincide come nelle passate occasioni. Anche se ci prova. MUELLER 7. E' l'anima dell'azione offensiva tedesca. Corresenza sosta e sa sempre mettere in campo tanta qualita'.Kroos5. Serve su un piatto d'argento una palla gol ad Higuain.Quasisempre in affanno.OEZIL 5.5. Loew gli cambia posizione almenoun paio di volte. Disorientato, quasi mai in partita. KLOSE 5.5. Chiude il suo grande Mondiale con unaprestazione senza sussulti. Dal 43'st GOETZE 7. Ha il merito difirmare larete che laurea la Germania campione del mondo. E none' poco. LOEW 6.5. Lo stratega non ha sempre le idee chiarissime mala sua mano e' sempre visibile.ARGENTINA ROMERO 6. Da questo Mondiale esce rivalutato, ma in finalesvolge solo ordinaria amministrazione. ZABALETA 6.5. Maniere forti e tanta grinta, doti che a undifensore non devono mai mancare. DEMICHELIS 6.5. Attento a non strafare, dalle sue parti e'difficile trovare strada. GARAY 6. Si vede poco ma si fa sentire tanto. Merita almenola sufficienza. ROJO 6. Non ha lampi ma assicura sempre un rendimentocostante. PEREZ 5.5. Trova fatica a lavorare palloni, Sabella forselo toglie con ritardo. Dal 41'st GAGO 6. L'ex romanista havoglia di mettersi in mostra e si vede. MASCHERANO 7. Ruvido e sempre in prima linea, il mestierecerto non gli manca.BIGLIA 6. Il laziale e' come quei soldatiche non mollano mai la posizione in trincea. Magari nonaffascina ma risponde presente. MESSI 5.5. Si illumina a sprazzi, quando ha palla al piedee' uno spettacolo, ma le pause sono superiori alle genialate. HIGUAIN 5.5. Ha la grande occasione nel primo tempo ma,davanti a Neuer, nemmeno trova la porta. Corre, si da' da fare,segna in fuorigioco ma non fa la differenza. Dal 31'st PALACIO5. Da' tutto quello che ha in corpo ma fa rimpiangere ilPipita. Soprattutto quando fallisce l'1-0 nel primo overtime. LAVEZZI 6.5. Gioca un primo tempo piu' che positivo,propone e chiude come ai bei tempi. Ma soffre un po' Ozil eallora Sabella lo toglie. Dal 1'st AGUERO 6. Ha il merito dientrare subito nel match, senza togliere la gamba o rallentareil gioco. SABELLA 6. Capisce che Lavezzi non gradisce la posizione diOzil e lo toglie. Forse sbagliando.RIZZOLI 6.5. Partita tutto sommato senza errori eclatanti.Anche se quell'uscita di Neuer su Higuain era forse dapunire.(AGI).