GB:SFARZO AD HAMPTON COURT, LA FONTANA DI ENRICO VIII PER IL VINO

GB:SFARZO AD HAMPTON COURT,  LA FONTANA DI ENRICO VIII PER IL VINO

Da domani, nel palazzo di Hampton Court, alle porte di Londra torna la fontana di Enrico VIII da cui zampillava vino: sara' una replica perfettamente funzionante di una delle stravaganze piu' curiose dell'epoca Tudor accogliera' che servira' nei fine settimana e nei giorni festivi vino bianco e rosso. I curatori del progetto, scrive il Times, si sono ispirati per il design a un dipinto del XVI secolo, il "Campo del drappo d'oro". Il quadro, che pende in una delle sale del Palazzo, racconta uno degli eventi piu' rimarchevoli del regno di Enrico VIII, la visita nel 1520 del giovane re di Francia, Francesco I. Al centro del dipinto c'e' una vasta fontana circondata da ogni sorta di parassiti (di quelli che abitavano le corti rinascimentali) che bevono, si azzuffano, vomitano oppure dormono. La fontana, rifatta in legno, bronzo e oro zecchino, e' stata collocata nel piu' grande cortile del Palazzo, sul luogo dove gli archeologi trovarono due anni fa una fonte del XVI secolo. In realta', non e' chiaro se da quella fontana corresse davvero il vino; ma quel genere di marchingegni erano una costante durante le feste di Enrico VIII, che per l'incoronazione di Anna Bolena nel 1533, fece scorrere vino dalle fontane di acqua pubblica a Londra per tutto il giorno.

Aprile 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it