GB: ALL'ASTA LA BUGATTI RIPESCATA DA UN LAGO DOPO 73 ANNI

GB: ALL'ASTA LA BUGATTI RIPESCATA DA UN LAGO DOPO 73 ANNI

Dopo essere stata 'parcheggiata' per 73 anni sui fondali svizzeri del Lago Maggiore, una 'Bugatti Type 22 Brescia' sara' messa all'asta a Parigi a un prezzo di partenza di 94 mila euro. Secondo il 'Times', nonostante solo il 20% della carrozzeria sia ancora utilizzabile, l'auto, ripescata l'anno scorso, conserva ancora tracce della vernice originale. La casa d'aste inglese 'Bonhams' ha riferito che sara' possibile restaurare la macchina o crearne una replica allo stesso prezzo. La presenza della Bugatti sul fondale del lago era rimasta una leggenda fino al 1967, quando fu avvistata da un sommozzatore. L'auto sarebbe appartenuta all'architetto svizzero di origine polacca Max Schmuklerski, che la lascio' in custodia nel cortile di un costruttore. Nel 1936, stanco di sentirsi richiedere il pagamento dei dazi doganali sull'auto, il costruttore la spinse nel lago. L'asta si terra' nella capitale francese il prossimo 23 gennaio, all'interno della mostra delle auto d'epoca, in programma dal 22 al 31 gennaio a Porte de Versailles.

Gennaio 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it