Depressione: carenza di vitamina D legata a quella stagionale

(AGI) - Washington, 3 dic. - La carenza di vitamina D potrebbeavere un impatto sulla salute mentale. Lo ha scoperto un gruppodi ricercatori internazionale (University of Georgia College ofEducation, University of Pittsburgh e Queensland University ofTechnology in Australia), che ha trovato un legame tra ildisturbo affettivo stagionale (Sad) e la mancanza di lucesolare. Nello studio pubblicato sulla rivista 'MedicalHypotheses', gli studiosi hanno scoperto che la carenza divitamina D e' associata alla depressione stagionale. Iricercatori hanno condotto una revisione di oltre 100 articoli."Si stima che il disturbo affettivo stagionale interessa fino

(AGI) - Washington, 3 dic. - La carenza di vitamina D potrebbeavere un impatto sulla salute mentale. Lo ha scoperto un gruppodi ricercatori internazionale (University of Georgia College ofEducation, University of Pittsburgh e Queensland University ofTechnology in Australia), che ha trovato un legame tra ildisturbo affettivo stagionale (Sad) e la mancanza di lucesolare. Nello studio pubblicato sulla rivista 'MedicalHypotheses', gli studiosi hanno scoperto che la carenza divitamina D e' associata alla depressione stagionale. Iricercatori hanno condotto una revisione di oltre 100 articoli."Si stima che il disturbo affettivo stagionale interessa finoal 10 per cento della popolazione, a seconda della posizionegeografica", ha detto Alan Stewart della University of GeorgiaCollege of Education. "Le persone con Sad - ha aggiunto - hannogli stessi sintomi ogni anno, che iniziano in autunno e duranoper tutti i mesi invernali". Sulla base dei risultati dellostudio, la vitamina D e' un fattore che contribuisce alladepressione stagionale. "Crediamo che ci sono diverse ragioniper questo, tra cui la fluttuazione dei livelli di vitamina Dnel corpo, in relazione diretta con la disponibilita'stagionale della luce solare". La vitamina D, secondo iricercatori, e' anche coinvolta nella produzione di serotoninae dopamina nel cervello, entrambe sostanze legate alladepressione. .