DAVID LETTERMAN CHIEDE SCUSA ALLA MOGLIE

DAVID LETTERMAN CHIEDE SCUSA ALLA MOGLIE

Se davvero aveva sperato di chiudere la faccenda con una rivelazione shock sulle scappatelle con le colleghe, David Letterman si e' dovuto ricredere. E soprattutto e' dovuto tornare sull'argomento e chiedere scusa alla moglie davanti a milioni di telespettatori. "La settimana scorsa vi ho raccontato una sorella riguardo il ricatto di cui sono stato vittima" ha detto lo showman riferendosi all'arresto di un dipendente della Cbs che minacciava di pubblicare un libro con le prove delle sue tresche, "ero intenzionato a non tornarci piu', ma sembra che la gente voglia parlarne".

"Il mio staff" ha aggiunto, "mi ha sostenuto in modo meraviglioso non soltanto in tutta questa baraonda, ma negli anni. Quindi voglio ringraziarli ancora per avermi aiutato ad affrontare questa stupidaggine in cui mi sono andato a impelagare". Ma poi, scemate le risate scatenate dalle battute con cui ha condito il suo mea culpa, si e' rivolto alla moglie, Regina Lasko, sposata a marzo dopo 23 anni di relazione. "E' stata ferita in modo orribile dal mio comportamento" ha detto il conduttore, "e quando accade una cosa simile, se fai del male a una persona e la colpa e' tua, devi cercare di mettere le cose a posto. Neppure la voce del navigatore satellitare vuole piu' parlarmi e a peggiorare le cose ci si e' messo questo freddo: il gelo che c'e' per strada e che ritrovo in casa mia".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it