Cyberbullismo e ludopatia, esperti a confronto a Roma

(AGI) - Roma, 25 set. - Tre milioni di italiani, tra cui moltigiovani e giovanissimi, sono affetti da ludopatia. Poi c'e' ilcyberbullismo, che utilizza la rete per colpire i piu' deboli.Parlare e bloccare questi fenomeni e' l'obiettivo del IVconvegno nazionale su "Disturbi dell'apprendimento e delcomportamento nella scuola digitale", che si aprira' domaninelle aule Lumsa ed e' organizzato dal Consorzio Humanitas conla collaborazione degli ospedali Bambino Gesu' e Gemelli e diUniversita' Cattolica. "La dipendenza da internet e ilcyber-bullismo sono facce diverse della stessa medaglia -dichiara Federico Tonioni del Gemelli - mi

(AGI) - Roma, 25 set. - Tre milioni di italiani, tra cui moltigiovani e giovanissimi, sono affetti da ludopatia. Poi c'e' ilcyberbullismo, che utilizza la rete per colpire i piu' deboli.Parlare e bloccare questi fenomeni e' l'obiettivo del IVconvegno nazionale su "Disturbi dell'apprendimento e delcomportamento nella scuola digitale", che si aprira' domaninelle aule Lumsa ed e' organizzato dal Consorzio Humanitas conla collaborazione degli ospedali Bambino Gesu' e Gemelli e diUniversita' Cattolica. "La dipendenza da internet e ilcyber-bullismo sono facce diverse della stessa medaglia -dichiara Federico Tonioni del Gemelli - mi riferiscoall'incapacita' di usare in modo sano l'aggressivita' e quindidi difendere il proprio spazio nel mondo. Nei casi didipendenza da internet, questo comporta il ritiro sociale. Neicasi di cyber-bullismo, l'esperienza della vergogna, checoincide con qualcosa di irreparabile: un crollo d'identita'".