Curiosità

Curiosità

(AGI) - Il festival di Sanremo compie sessantunoanni. Una manifestazione molto longeva che si conferma da annila piu' seguita della televisione in Italia, mondiali di calcioa parte.

Tutto inizio' nel 1951 in un'edizione pre-tvpresentata dal 'mitico' Nunzio Filogamo e vinto dalla primagrandissima della musica italiana, Nilla Pizzi con 'Grazie deifiori VEDI VIDEO'. Tutto ha inizio alle 22 di lunedi' 29 gennaio 1951, conla prima di tre serate, dal Salone delle Feste del Casino' diSanremo. Il pubblico paga 500 lire a biglietto e assiste sedutoai tavolini da bar, con tanto di camerieri che vanno e vengono.Il festival va in onda alla radio (sulla Rete Rossa). L'annosuccessivo ancora Nunzio Filogamo e ancora Nilla Pizzi chestavolta 'esagera' e si classifica al primo, secondo e terzoposto, con 'Vola colomba', 'Papaveri e papere' e 'Una donnaprega'. Filogamo apre il festival con un saluto entrato nellastoria della televisione: "Miei cari amici vicini e lontani,buonasera ovunque voi siate (VEDI VIDEO)". Alla seconda edizione e' gia'tempo di polemiche: 'Papaveri e papere' e' oggetto diattenzione da parte della censura perche' alcuni vedono nei"papaveri" i governanti democristiani e nelle "papere" ilpopolo. Gli autori invece dichiararono che la canzone volevasoltanto ironizzare sulla condizione femminile. Il Pci comunqueusa 'Papaveri e papere' nelle elezioni politiche, stampandomanifesti contro i "papaveri" della Dc. Gli anni Cinquanta siricordano anche per la canzone piu' famosa della musica leggeraitaliana, 'Nel blu dipinto di blu' (VEDI VIDEO), vincitrice nel 1958nell'edizione presentata da Gianni Agus e Fulvia Colombo. Lacuriosita' piu' gustosa riguarda proprio la mitica 'Volare'(nome con cui il brano e' conosciuto nel mondo) cantata daDomenico Modugno e Johnny Dorelli: la commissioneselezionatrice stava escludendo 'Nel blu dipinto di blu' e solodopo molte discussioni venne ammessa tra le 20 finaliste. Lospalancare le braccia da parte di Modugno, durante la suainterpretazione, e' una vera rivoluzione in un festival in cuitutti i cantanti cantavano con le mani raccolte al petto.

-    FESTIVAL DI SANREMO: CURIOSITA' DEGLI ANNI SESSANTA

-    FESTIVAL DI SANREMO: CURIOSITA' DEGLI ANNI SETTANTA

-    FESTIVAL DI SANREMO: CURIOSITA' DEGLI ANNI '80 E '90

-    SANREMO NEGLI ANNI DUEMILA: DAL FLOP-CARRA' A POVIA