Cuore degli uomini e delle donne invecchia in modo diverso

(AGI) - Washington, 21 ott. - Scoperte differenze"significative" nel modo in cui il cuore degli uomini e delledonne cambia nel tempo. E' la prima volta che viene rilevataquesta differenza e ora, si spera, di poter far luce sullediverse forme di insufficienza cardiaca osservate negli uominie nelle donne, e di sviluppare trattamenti specifici legati algenere. Questo e' quanto emerso da uno studio della JohnsHopkins University, pubblicato sulla rivista Radiology. Iricercatori hanno analizzato, tramite risonanza magnetica,l'invecchiamento dei cuori di quasi 3mila adulti con un'eta'compresa tra i 54 e i 94 anni. I

(AGI) - Washington, 21 ott. - Scoperte differenze"significative" nel modo in cui il cuore degli uomini e delledonne cambia nel tempo. E' la prima volta che viene rilevataquesta differenza e ora, si spera, di poter far luce sullediverse forme di insufficienza cardiaca osservate negli uominie nelle donne, e di sviluppare trattamenti specifici legati algenere. Questo e' quanto emerso da uno studio della JohnsHopkins University, pubblicato sulla rivista Radiology. Iricercatori hanno analizzato, tramite risonanza magnetica,l'invecchiamento dei cuori di quasi 3mila adulti con un'eta'compresa tra i 54 e i 94 anni. I partecipanti sono statiseguiti tra il 2002 e il 2012, in sei ospedali degli StatiUniti, dove ognuno di loro ha subito una risonanza all'iniziodello studio e ancora una volta dopo un decennio. Le scansionihanno fornito ai ricercatori immagini in 3D del cuore,permettendo loro di determinare la dimensione e il volume delmuscolo cardiaco. Aggiungendo questi dati alla densita' gia'nota del muscolo, sono stati in grado di calcolare anche il suopeso. In un periodo di 10 anni, il peso della principale cameradi pompaggio del cuore, il ventricolo sinistro, e' aumentato inmedia di 8 grammi negli uomini e calato di 1,6 grammi nelledonne. La capacita' di riempimento del cuore e' diminuita inentrambi i sessi, ma piu' rapidamente nelle donne, di circa 13millilitri, rispetto ai poco meno di 10 millilitri osservatinegli uomini. La differenza in termini di dimensioni, volume ecapacita' di pompaggio si e' verificata indipendentemente daaltri fattori di rischio noti per influenzare la dimensione delmuscolo cardiaco e le prestazioni, tra cui il peso corporeo, lapressione sanguigna, livelli di colesterolo, livelli diesercizio fisico e il fumo. Dai risultati e' quindi emerso che,in entrambi i sessi, la camera principale dell'organo, ilventricolo sinistro, che si riempie di sangue e poi lo spingefuori, si riduce con il tempo. Questo significa che nel cuoreentra meno sangue e meno sangue viene pompato al resto delcorpo. Ma negli uomini, il muscolo cardiaco che circonda lacamera diventa piu' grande e piu' spesso con l'eta', mentrenelle donne mantiene la sua dimensione o diventa piu' piccolo."Un muscolo cardiaco piu' spesso e un volume della camera delcuore piu' piccolo fanno presagire un elevato rischio diinsufficienza cardiaca legato all'eta', ma le variazioni digenere che abbiamo osservato tra gli uomini e le donne possonocausare la malattia per motivi diversi", ha spiegato John Eng,autore principale dello studio. L'insufficienza cardiaca e'caratterizzata dalla progressiva "flaccidita'" edall'indebolimento del muscolo cardiaco e l'eventuale perditadella capacita' di pompaggio. Per ridurre il rischio, icardiologi spesso prescrivono farmaci progettati per ridurre lospessore del muscolo cardiaco nel tempo e migliorare leprestazioni cardiovascolari. Ma il fatto che nelle donne ilmuscolo cardiaco tende a ridursi o a rimanere delle stessedimensioni significa che non possono trarre lo stesso beneficioda questi trattamenti. .