CIUCCI (ANAS), 53% NOSTRE RISORSE VANNO AL MEZZOGIORNO

CIUCCI (ANAS), 53% NOSTRE RISORSE VANNO AL MEZZOGIORNO

Presidente Ciucci, c'e' la ripresa ma il Mezzogiorno arranca. Cosa pensate di fare per stimolare lo sviluppo?

"L'Anas sta lavorando fattivamente per rilanciare il Mezzogiorno d'Italia. Le regioni meridionali, infatti, assorbono circa il 53% del totale delle risorse economiche Anas, con lavori in corso o in fase di cantierizzazione per investimenti complessivi pari a circa 23 miliardi di euro".

Sono una cifra considerevole, a cosa sara' destinata?


"E' infatti una massa di investimenti enorme, volta a potenziare e ammodernare la rete dei trasporti, recuperando finalmente un gap decennale rispetto al centro-nord e all'Europa".

Quando si parla di infrastrutture al Sud, si pensa subito alla Salerno-Reggio Calabria, che sembra non vedere mai la 'luce'...


"Va sfatato il falso mito dei lavori infiniti. Ad oggi sono stati ultimati gia' 194 km di nuova Salerno-Reggio Calabria (quasi la meta' dell'autostrada) e altri 30 km saranno completati entro quest'anno, mentre sono in corso o in fase di gara lavori su altri 181 km di autostrada".

Quando verranno ultimati i lavori, quindi?

"Confermo che il nostro obiettivo, sicuramente sfidante, e' quello di completare i lavori principali dell'autostrada A3 progressivamente entro il 2013".

Complessivamente, quanto tempo ci sara' voluto per completare l'opera?

"Appunto, secondo il nostro obiettivo, verra' completata  dieci anni dopo l'avvio effettivo dei grandi lavori di ricostruzione della Salerno-Reggio Calabria, avvenuto nel 2003 con il primo macrolotto, a seguito del varo della Legge Obiettivo e dell'introduzione della figura del general contractor. Non e' un risultato trascurabile".

A parte la Salerno-Reggio Calabria e il Ponte sullo Stretto, l'Anas su quali altre opere sta concentrando i suoi sforzi

"Ci sono anche altre opere di grande rilevanza strategica, come ad esempio la Nuova Jonica, per la quale sono in corso o in fase di avvio interventi per 2,8 miliardi di euro, le strade statali 131 e 125 in Sardegna, l'ammodernamento a quattro corsie della strada statale 16 "Adriatica" in Puglia, la rete stradale e autostradale della Sicilia dove, dopo il completamento nel dicembre scorso in tempi record della nuova autostrada Catania-Siracusa, ora l'Anas ha in corso, tra l'altro, importanti cantieri per la realizzazione della Palermo-Agrigento e della Agrigento-Caltanissetta".

Cosa risponde a chi vi accusa di non occuparvi del Sud?


"Alla luce di questi dati e dell'impegno profuso appare a dir poco azzardato dire, come hanno affermato alcuni, che la nostra attivita' sia volta a favorire la secessione".

Maggio 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it