Cascina Triulza e' sostenibile. Scopri le attivita' previste dal 5 all'11 ottobre

5-11 ottobre

5 ottobre 12:57 - 11 ottobre 23:00

Cascina Triulza e' sostenibile. Scopri le attivita' previste da lunedi' 5 a domenica 11 ottobre. Dal giovedi' al sabato, fino al 31 ottobre, l'aperitivo e' gratis

 

All'interno di Cascina Triulza si svolgono le numerose attivita' organizzate per il semestre delle Associazioni della Societa' Civile che danno il loro contributo quotidiano nell'affrontare i problemi del Pianeta, incentivando la collaborazione fra piu' soggetti in grado di promuovere delle proposte innovative per un futuro sostenibile. Nell'area, fino al 31 ottobre, e' possibile partecipare a workshop, laboratori, incontri, attivita' ricreative e culturali anche a misura di bambino.

 

Ecosistemi sostenibili alimentazione etica

 

Lunedi' 5 ottobre PLEF - Planet Life Economy Foundation ha organizzato dalle 14 alle 18 l'incontro Citta' abilitanti e finanza - Le condizioni per favorire lo sviluppo della comunita' e dell'imprenditoria sociale in cui LAMA e Yunus Social Business Centre University of Florence conducono una riflessione su come creare un eco-sistema facilitante che accompagni le comunita' nella generazione di soluzioni ai problemi. Un'indagine sul ruolo che la finanza svolge sia in modo tradizionale che tramite strumenti innovativi, verra' confrontato con le condizioni di sistema che creano il "mercato" per tali prodotti, con un'attenzione speciale verso le citta'. Introduce Arianna Marchi (Cooperativa ZeroCento). Tra i relatori Enrico Testi di Yunus Social Business Centre University of Florence (YSBCUOF) e Marco Tognetti di Lama. Seguira' un dibattito con esponenti come Lorenzo Allevi (Oltre Venture), Marco Nannini (Impact Hub Milano), Andrea Capaldi (Mare Milano) e Filippo Barberis (Comune di Milano).

 

Sempre lunedi', dalle 14 alle 16, e' previsto l'evento Cibo e' accoglienza organizzato da Enrico Into The World Onlus incentrato sui temi dell'alimentazione sostenibile e dell'economia reale. Introduzione di Enrico Gremmo. L'obiettivo dell'iniziativa e' testimoniare l'estrema attualita' di un viaggio in bicicletta in corso da oltre cinque anni in solitaria intorno al mondo e del cibo come componente essenziale dell'ospitalita'. Tema principale e' l'alimentazione etica e sostenibile, a base vegetale.

 

Certificazioni agroalimentari e alimentazione che previene i tumori

 

Martedi' 6 ottobre Accredia ha organizzato dalle 10 alle 13 l'incontro Le certificazioni nell'agroalimentare: una garanzia di qualita' e competitivita' in Italia e nel mondo. Intervengono, tra gli altri, Andrea Olivero (Vice Ministro Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), Giuseppe Rossi (Presidente ACCREDIA); Giorgio Mercuri (Presidente Fedagri - Confcooperative); Giuseppe De Rita (Presidente CENSIS); Roberto Lovato (Responsabile Settore Agroalimentare ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane); Alberto Castori (Ricercatore CENSIS) e Armando Garosci (Giornalista di Largo Consumo).

 

Mercoledi' 7 settembre dalle 14 alle 15.30 e' in programma La prevenzione e' servita
organizzata da LILT - Lega Nazionale per la Lotta contro i Tumori - Milano in cui verra' esaminato il tema della salute che si conquista anche a tavola. L'obiettivo e' diffondere la cultura della prevenzione lanciando il messaggio che la sana alimentazione e' fondamentale per vivere bene. Mangiare in modo sano non significa stare a dieta, essere magri o rinunciare al sapore, piuttosto si tratta di uno stile di vita che ti aiuta ad avere piu' energia per sentirsi meglio e stare in salute.  A cura di Elena Alquati.

 

Emancipazione femminile, cittadinanza globale e celiachia

 

Giovedi' 8, dalle 10 alle 13.30 e' stato organizzato l'evento Reti di donne mediterranee per il rafforzamento del ruolo di genere nelle aree rurali a cura della Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI). La conferenza e' incentrata sulle azioni della cooperazione internazionale volte a valorizzare il ruolo delle donne nelle zone piu' svantaggiate della regione Mediterranea. Modera Bianca Berlinguer (Direttrice del TG3). Intervengono Giampaolo Cantini (Direttore Generale Cooperazione allo Sviluppo); Cosimo Lacirignola (Segretario Generale CIHEAM Direttore Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari); Giuseppe Sala (Commissario Unico di Expo Milano 20159; Paola Testori Coggi (International Board di WOMEN FOR EXPO); Bianca Maria Pomeranzi (Esperta Senior di questioni di genere); Szilvia Lehel (Gender Unit della FAO); Naela Gabr (1° vicepresidente, Commissione per l'eliminazione della discriminazione contro le donne); Wafaa Dikah Hamze (Esperta Senior di questioni di genere e gia' Ministro dei Rapporti con il Parlamento del Governo libanese); Gabriella Rossetti (Universita' di Ferrara); Cecilia Navarra (Universita' di Namur - Belgio); Soukeina Bouraoui (Direttrice CAWTAR); Maria Grazia Ruggerini (Esperta di questioni di genere); Sayed Khalifa (Progetto WEE- Woman Economic Empowerment, Egitto); Wessam Shehata (Ricercatrice presso il Centro di Ricerca in Agricoltura); Djamila Wadjinny (Imprenditrice agricola, Marocco); Livia Pomodoro (Presidente, Milan Center for Food Law and Policy) e Mervat Tallawy (Presidente del Consiglio Nazionale per le Donne - NCW).

 

Venerdi' 9 ottobre dalle 10 alle 18 e' previsto il Forum Internazionale Migrazioni e cittadinanza mondiale a scuola organizzato da ACRA-CCS  e CISV e incentrato sul tema del rinnovamento necessario della scuola che deve affrontare le grandi sfide dei nostri giorni: migrazioni, diritti umani e sviluppo sostenibile. E' questa l'idea di 150 insegnanti da 7 paesi dell'Europa e dell'Africa che condividono il progetto "Parlez-vous global?", finanziato dall'Unione Europea, Fondazioni4Africa, Compagnia di San Paolo e Fondazione De Agostini. Intervengono Vinicio Ongini (rappresentante dell'Osservatorio nazionale Intercultura del MIUR); Monica Cerutti (Assessora alla Cooperazione decentrata internazionale e dell'immigrazione della Regione Piemonte); Marco Grandi (Responsabile Ufficio cooperazione e solidarieta' internazionale del Comune di Milano) e Daniele Biella (giornalista e scrittore).

 

Sabato 10 ottobre dalle 11 alle 13.30, e' previsto l'evento La celiachia alla luce della Carta di Milano: la sostenibilita' della dieta senza glutine organizzato da Associazione Italiana Celiachia.
Il convegno e' dedicato alla sostenibilita' della dieta senza glutine. Tra i relatori, Giuseppe Di Fabio (Presidente AIC), Caterina Pilo (Direttore Generale AIC), On. Emilia De Biasi (Presidente Comm. Permanente Igiene e Sanita' del Senato, Marta Strinati (GIFT Great Italian Food Trade), Susanna Neuhold (Associazione Italiana Celiachia) e Elisabetta Tosi (Ambasciatrice Women for Expo).

 

Children Lab, degustazioni di formaggio, bruschette ed erbe aromatiche tutte da scoprire, con un una novita': l'aperitivo cooperativo gratuito dal giovedi' al sabato

 

Pane, aglio e olio extravergine d'oliva dop Umbria. Ecco gli ingredienti della classica bruschetta che si puo' gustare gratuitamente nell'area pic nic  tutti i sabati e le domeniche alle 11 e alle 17.  Ogni mercoledi' Cascina Triulza ospitera' un Laboratorio di Mosaici a partire da materiale di recupero, adatto a tutte le eta'. Tutti i giovedi' e venerdi' Cascina Triulza, accogliera' lo Speakers' Corner Time: storie di successo dal mondo cooperativo, rassegna promossa da Confcooperative. Ogni giovedi', venerdi' e sabato l'area pic nic sara' animata dagli "Aperitivi Cooperativi" con un ricco buffet gratuito. Le specie orticole e aromatiche coltivate in 260 metri quadri nel cuore verde di Cascina Triulza si possono visitare ogni fine settimana grazie agli studenti dell'Universita' degli Studi di Perugia e a quelli di cinque Istituti Agrari umbri. Tutto il gusto del Grana Padano Dop si puo' degustare nello spazio di Latteria Soresina, gratuitamente, ogni giorno alle 12 e alle 17.  Infine, tre volte al giorno si svolgono i Children Lab: laboratori per i bambini sui temi dell'acqua, del cibo e del riciclo dei materiali, in collaborazione con cooperative ed associazioni (alle 11.00, 14.00 e 15.30).

 

Scarica il programma completo