Asma: nuovo test prevede attacchi nei bambini

(AGI) - Londra, 4 dic. - Un semplice test potrebbe aiutare ibambini asmatici ad assumere la giusta quantita' di farmaci perprevenire futuri attacchi di asma. Il nuovo test, infatti, e'in grado di misurare con precisione i livelli di infiammazionenelle urine, segni premonitori di un imminente attacco di asma.A metterlo appunto e' stato un gruppo di ricercatori dellaQueen Mary University di Londra in una ricerca descritta dalquotidiano britannico 'Daily Mail'. Per farlo i ricercatorihanno studiato i dati di 73 bambini di eta' compresa fra i 7 ei 15 anni. In particolare, sono

(AGI) - Londra, 4 dic. - Un semplice test potrebbe aiutare ibambini asmatici ad assumere la giusta quantita' di farmaci perprevenire futuri attacchi di asma. Il nuovo test, infatti, e'in grado di misurare con precisione i livelli di infiammazionenelle urine, segni premonitori di un imminente attacco di asma.A metterlo appunto e' stato un gruppo di ricercatori dellaQueen Mary University di Londra in una ricerca descritta dalquotidiano britannico 'Daily Mail'. Per farlo i ricercatorihanno studiato i dati di 73 bambini di eta' compresa fra i 7 ei 15 anni. In particolare, sono stati analizzati nelle urine ilivelli di prostaglandine, sostanze chimiche rilasciate dallecellule immunitaria che si attivano nell'asma. Una delleprostaglandine "protettive" e' risultata notevolmente ridottanei bambini che hanno avuto attacchi di asma nei tre mesisuccessivi, segnalando quindi un peggioramento dellacondizione. "Questo semplice test delle urine - hanno spiegatogli scienziati - fornisce un metodo accurato per valutare imarcatori chimici che mostrano il livello di infiammazionecausata da asma. Quando i bambini vedono il loro medico difamiglia, ci auguriamo che questo test possa aiutare a indicareil livello di farmaci di cui hanno effettivamente bisogno".