Albero della Vita s'illumina con Nastro Rosa per prevenzione tumore

1 Ottobre

Giovedi' 1 ottobre alle ore 20.00 a Expo Milano 2015 si aprira' ufficialmente la 23a edizione della Campagna BCA, Breast Cancer Awareness, dedicata alla prevenzione del tumore al seno. L'Albero della Vita sara' eccezionalmente illuminato di rosa e personalizzato con la proiezione dell'immagine del Nastro Rosa. Un momento suggestivo per veicolare il messaggio di speranza che nel futuro il mondo sia libero dal cancro al seno. Padiglione Italia, che fin dall'inizio ha visto le donne al centro della riflessione sui temi di Expo Milano 2015 con "ME and WE - Women for Expo", lo spazio dedicato alle donne, come motore di crescita e di cambiamento, sostiene la campagna Nastro Rosa contro il tumore al seno. 

Per la prima volta Airc e' partner

La campagna - creata nel 1992 da Evelyn H. Lauder con il lancio dell'iniziativa Nastro Rosa - e' ormai simbolo universale per la salute del seno. Per la prima volta quest'anno, Este'e Lauder Companies ha come partner per l'Italia Airc-Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. La campagna BCA, attiva in piu' di 70 Paesi, ha raccolto oltre 55 milioni di dollari per sostenere la ricerca globale, servizi educativi e medici.

"I progressi nell'ambito della prevenzione, della diagnosi e della cura dei tumori femminili, ai quali AIRC ha contribuito in questi cinquant'anni, hanno consentito infatti di portare all'87% la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi per il tumore del seno - spiega Niccolo' Contucci, Direttore Generale AIRC -. Ma questo non puo' bastare, dobbiamo riuscire a coprire l'ultimo 'tratto di strada' che ci separa dal 100%".

La madrina e' Antonella Clerici

Antonella Clerici, che e' anche Ambassador di Expo Milano 2015, e' stata scelta come madrina per promuovere l'iniziativa presso il grande pubblico. Il suo messaggio e' rivolto a tutte le donne perche' possano partecipare attivamente a questa sfida: "Da molti anni sono ambasciatrice dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro e so bene quanto siano importanti la ricerca e la prevenzione per sconfiggere il cancro - spiega Antonella Clerici -. Voglio ricordare a tutte le donne che ogni azione conta e ciascuna di noi puo' fare la sua parte per sconfiggere il tumore al seno. E' indispensabile sottoporsi puntualmente agli esami e agli screening consigliati perche' la diagnosi precoce e' fondamentale e puo' salvarci la vita".