Adolescenti che fanno sexting hanno anche rapporti reali

(AGI) - Los Angeles, 1 lug. - Gli adolescenti che fanno sexting- inviano foto, video o testi a sfondo sessuale - hanno seivolte in piu' di probabilita' di essere sessualmente attivi,secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista 'Pediatrics'.La ricerca, condotta dalla University of Southern California,ha coinvolto un campione di piu' di 1.300 studenti di eta'media 12,3 anni. Dai dati e' emerso che i giovani teenanger cheinviano piu' di cento messaggi al giorno hanno maggioriprobabilita' di essere sessualmente attivi. Secondo iricercatori, i ragazzi che inviano sext hanno quasi quattrovolte in piu'

Adolescenti che fanno sexting hanno anche rapporti reali
(AGI) - Los Angeles, 1 lug. - Gli adolescenti che fanno sexting- inviano foto, video o testi a sfondo sessuale - hanno seivolte in piu' di probabilita' di essere sessualmente attivi,secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista 'Pediatrics'.La ricerca, condotta dalla University of Southern California,ha coinvolto un campione di piu' di 1.300 studenti di eta'media 12,3 anni. Dai dati e' emerso che i giovani teenanger cheinviano piu' di cento messaggi al giorno hanno maggioriprobabilita' di essere sessualmente attivi. Secondo iricercatori, i ragazzi che inviano sext hanno quasi quattrovolte in piu' di probabilita' di fare sesso reale. Invio ericezione vanno di pari passo: chi riceve un sext ha 23 voltein piu' le probabilita' di inviarne uno. I ragazzi che mandanopiu' di 100 sms al giorno hanno il doppio delle possibilita' diricevere un sext e quasi 4,5 volte in piu' le probabilita' diinviarlo.