11 SETTEMBRE: OBAMA, AL QAEDA ORMAI "SULLA VIA DELLA SCONFITTA"

(AGI) - Parigi, 9 set. - Al Qaeda e' "sulla via dellasconfitta": ad affermarlo e' il presidente Usa, Barack Obama,in un editoriale pubblicato sul quotidiano francese Le Figaroin occasione del decimo anniversario dell'11 settembre. "Abbiamo sventato i complotti di al Qaeda, eliminato Osama binLaden e gran parte dei quadri della sua organizzazione", scrivel'inquilino della Casa Bianca. "Chi ci ha attaccato volevascavare una fossa tra gli Stati Uniti e il resto del mondo. Mahanno fallito", prosegue il presidente Usa, sottolineando che iterroristi non sono riusciti a stroncare "la forza e lacapacita' di

(AGI) - Parigi, 9 set. - Al Qaeda e' "sulla via dellasconfitta": ad affermarlo e' il presidente Usa, Barack Obama,in un editoriale pubblicato sul quotidiano francese Le Figaroin occasione del decimo anniversario dell'11 settembre. "Abbiamo sventato i complotti di al Qaeda, eliminato Osama binLaden e gran parte dei quadri della sua organizzazione", scrivel'inquilino della Casa Bianca. "Chi ci ha attaccato volevascavare una fossa tra gli Stati Uniti e il resto del mondo. Mahanno fallito", prosegue il presidente Usa, sottolineando che iterroristi non sono riusciti a stroncare "la forza e lacapacita' di recupero dei nostri cittadini". Obama tienetuttavia a precisare che gli Stati Uniti "non sono mai statine' mai saranno in guerra contro l'Islam", aggiungendo che "lepopolazioni del Medioriente e dell'Africa del nord hannodimostrato che la via piu' sicura nel cammino verso lagiustizia e la dignita' e' la forza morale della non violenza edel rifiuto del terrorismo". Proprio in vista del decimo anniversario dell'attacco alleTwin Tower, che ricorrera' domenica, fonti dell'intelligenceUsa hanno rivelato che esiste una minaccia "specifica" e"credibile" di un attentato contro l'America. Obama ha invitatoa "raddoppiare gli sforzi" nella vigilanza mentre il sindaco diNew York, Michael Bloomberg, ha annunciato un rafforzamentodelle misure di sicurezza, con pattuglie, posti di blocco,agenti in borghese e controlli a tappeto nelle vicinanze degliobiettivi sensibili. (AGI)Rmi/Sar