11 SETTEMBRE: BLOOMBERG, NEW YORK E' VIVA E HA SUPERATO TRAUMA

(AGI) - New York, 6 set. - La ricostruzione in corso del WorldTrade Center dimostra che la citta' di New York ha saputoreagire all'11 settembre, lasciandosi la tragedia alle spalle:lo ha affermato il sindaco della Grande Mela, MichaelBloomberg. "Si temeva che i giorni neri ritornassero, che lacitta' andasse in declino. Sono felice di poter annunciare chenulla di tutto cio' e' successo. Infatti, e' accaduto ilcontrario", ha sottolineato Bloomberg, che ha citato ilprogetto di riedificazione di Ground Zero come il cuore dellarinascita di Manhattan, che ora conta il piu' alto numero di

(AGI) - New York, 6 set. - La ricostruzione in corso del WorldTrade Center dimostra che la citta' di New York ha saputoreagire all'11 settembre, lasciandosi la tragedia alle spalle:lo ha affermato il sindaco della Grande Mela, MichaelBloomberg. "Si temeva che i giorni neri ritornassero, che lacitta' andasse in declino. Sono felice di poter annunciare chenulla di tutto cio' e' successo. Infatti, e' accaduto ilcontrario", ha sottolineato Bloomberg, che ha citato ilprogetto di riedificazione di Ground Zero come il cuore dellarinascita di Manhattan, che ora conta il piu' alto numero diabitanti mai registrato dagli anni '20. Per non parlare, haproseguito il sindaco, delle compagnie aeree ritornate in zonacosi' come delle famiglie che vi si sono stabilite, pur"sapendo che l'area sarebbe rimasta un possibile obiettivoterroristico". Il progetto di ricostruzione di Ground Zero prevede, tral'altro, l'edificazione della World Trade Center (il nomeoriginario avrebbe dovuto essere Freedom Tower), una torre checon i suoi 1.776 piedi d'altezza - numero che corrisponde alladata di indipenza americana - e' destinata a diventarel'edificio piu' alto d'America. La costruzione, secondo leutlime previsioni, dovrebbe essere completata nel 2013. (AGI) .