11 SETTEMBRE: ALLA MONTEMARTINI DI ROMA LE FOTO DI NEW YORK

(AGI) - Roma, 9 set. - I tanti volti della citta' di New York,anzi le tante "citta' di New York" immortalate dal fatidico 11settembre ad oggi, attraverso l'occhio di alcuni grandifotografi italiani e stranieri. Si intitola proprio "Cities ofNew York" la mostra, promossa dal Comune di Roma conl'organizzazione di Ze'tema, che si terra' alla CentraleMontemartini da domenica al 9 ottobre prossimo. In esposizioneandranno non solo le immagini simbolo di quel giornodrammatico, firmate dal fotografo newyorkese Allan Tannenbaum,o i volti delle vittime dell'11 settembre, immortalati dalMichael Ackerman, ma anche la vita

(AGI) - Roma, 9 set. - I tanti volti della citta' di New York,anzi le tante "citta' di New York" immortalate dal fatidico 11settembre ad oggi, attraverso l'occhio di alcuni grandifotografi italiani e stranieri. Si intitola proprio "Cities ofNew York" la mostra, promossa dal Comune di Roma conl'organizzazione di Ze'tema, che si terra' alla CentraleMontemartini da domenica al 9 ottobre prossimo. In esposizioneandranno non solo le immagini simbolo di quel giornodrammatico, firmate dal fotografo newyorkese Allan Tannenbaum,o i volti delle vittime dell'11 settembre, immortalati dalMichael Ackerman, ma anche la vita quotidiana nella Grande Melapost 11 settembre: lo skyline di Gabriele Basilico, gli oggetti"sopravvissuti" alla caduta delle Torri di Angelo Bucarelli, lamusica della citta' di Giusy Caltagirone, i silenzi urbani diGabriele Croppi, le chiese di Olimpia Ferrari, la vita nellestrade di Franco Fontana, l'ombra delle Twin Towers di MorenoGentili, oltre al video fumettistico di Jay One e ai disegni suGround Zero dell'artista americana Susan Cirile. "C'e' la NewYork fracassona e quella silenziosa - ha spiegato l'assessorecapitolino alla cultura, Dino Gasperini -, la New York allaricerca del cielo nei mosaici di polaroid di MaurizioGalimberti e quella riflessa nei poster pubblicitari di LucianoBobba. Ma soprattutto c'e' una New York che rinasce, che e' poiil leit-motiv della tre giorni che abbiamo voluto dedicare aldecimo anniversario di questa tragedia". Non a caso "Rebirth"e' il titolo del film, realizzato dalla Cbs con la colonnasonora di Philip Glass, che che verra' proiettato in primanazionale la sera dell'11 settembre all'Auditorium. (AGI).