Siria: Mosca, a breve manovre navali nel Mediterraneo orientale

(AGI) - Mosca, 24 set. - La Marina russa terra' a breveun'esercitazione navale nel Mediterraneo orientale. Lo haannunciato il servizio stampa del ministero della Difesa diMosca, citato dall'agenzia Tass, spiegando che alle manovrepartecipera' anche l'incrociatore lanciamissili Moskva. Lenuove manovre arrivano dopo che la Russia ha accresciuto ilsostegno militare e le forniture di armi al regime siriano diBashar al-Assad. Il dicastero ha pero' tenuto a rassicurare chesi tratta di manovre fissate da tempo e che la frequenza delleesercitazioni delle forze armate russe "si intensificatradizionalmente" a settembre e ottobre. "Secondo il piano

(AGI) - Mosca, 24 set. - La Marina russa terra' a breveun'esercitazione navale nel Mediterraneo orientale. Lo haannunciato il servizio stampa del ministero della Difesa diMosca, citato dall'agenzia Tass, spiegando che alle manovrepartecipera' anche l'incrociatore lanciamissili Moskva. Lenuove manovre arrivano dopo che la Russia ha accresciuto ilsostegno militare e le forniture di armi al regime siriano diBashar al-Assad. Il dicastero ha pero' tenuto a rassicurare chesi tratta di manovre fissate da tempo e che la frequenza delleesercitazioni delle forze armate russe "si intensificatradizionalmente" a settembre e ottobre. "Secondo il piano di esercitazioni approvato a fine 2014,erano state previste manovre per questo periodo nella parteorientale del Mediterraneo", ha spiegato il ministero. Secondo il servizio stampa, le forze navali effettuerannooltre 40 esercitazioni con lancio di missili e pratica di sparoin superficie e contro obiettivi aerei. Inoltre, le navieffettueranno operazioni di difesa anti-sottomarino eoperazioni di salvataggio. Le prime esercitazioni navali russenel Mediterraneo si sono svolte nel gennaio 2013, dopo unintervallo di diversi anni, ricorda la Tass. (AGI) Ruy/Sar