SCHIFANI: GIOVANNI PAOLO II, UNA GRANDE PREDILEZIONE PER L'ITALIA

(AGI) - Roma, 2 apr. - "Nella ricorrenza del sesto Anniversariodella morte di Giovanni Paolo II, desidero ricordare latestimonianza preziosa di un protagonista del nostro tempo cheha profondamente segnato la storia del mondo. Il lungopontificato di Karol Wojtyla ha coinciso con un'epoca ditrasformazioni senza precedenti nel campo politico, economico esociale. Giovanni Paolo II ha saputo affrontare condeterminazione il cambiamento e al tempo stesso esserne guidaautorevole. La stima e l'affetto che lo circondano, anche daparte di chi non crede, attestano la sua forza e straordinariacapacita' di parlare all'umanita' intera. Come italiani,

(AGI) - Roma, 2 apr. - "Nella ricorrenza del sesto Anniversariodella morte di Giovanni Paolo II, desidero ricordare latestimonianza preziosa di un protagonista del nostro tempo cheha profondamente segnato la storia del mondo. Il lungopontificato di Karol Wojtyla ha coinciso con un'epoca ditrasformazioni senza precedenti nel campo politico, economico esociale. Giovanni Paolo II ha saputo affrontare condeterminazione il cambiamento e al tempo stesso esserne guidaautorevole. La stima e l'affetto che lo circondano, anche daparte di chi non crede, attestano la sua forza e straordinariacapacita' di parlare all'umanita' intera. Come italiani, nel150mo anniversario dell'Unita' d'Italia, ricordiamo la specialepredilezione per il nostro Paese, le sue Istituzioni e ilnostro Parlamento, da Lui visitato, primo Pontefice nellastoria. I valori da lui testimoniati di pace, solidarieta',coesione, concordia ci richiamano alle nostre responsabilita'di cittadini, di uomini e donne impegnati al serviziodell'Italia". Cosi' il Presidente del Senato, Renato Schifani,nel sesto Anniversario della morte di Giovanni Paolo II.(AGI)Nic