Russia: Lavrov, Usa da soli non possono risolvere conflitti

(AGI) - Mosca, 2 lug. - Se il Pentagono nella sua aggiornatastrategia di difesa ha appena identificato in Russia e Cina leprincipali minacce alla sicurezza degli interessi Usa, Mosca torna invece a fare appello alla cooperazione internazionale,ribadendo che da soli gli Usa non non possono risolvere nemmenouno dei conflitti in corso nel mondo. "La natura dei conflittiche divampano nel mondo moderno e' tale che persino unastruttura come quella dei Brics, senza la collaborazione conaltri player, non e' in grado di affrontarli da sola", ha dettoil ministro degli Esteri Serghei Lavrov, parlando al

(AGI) - Mosca, 2 lug. - Se il Pentagono nella sua aggiornatastrategia di difesa ha appena identificato in Russia e Cina leprincipali minacce alla sicurezza degli interessi Usa, Mosca torna invece a fare appello alla cooperazione internazionale,ribadendo che da soli gli Usa non non possono risolvere nemmenouno dei conflitti in corso nel mondo. "La natura dei conflittiche divampano nel mondo moderno e' tale che persino unastruttura come quella dei Brics, senza la collaborazione conaltri player, non e' in grado di affrontarli da sola", ha dettoil ministro degli Esteri Serghei Lavrov, parlando al summitBrics della gioventu' a Mosca. Lo riporta Ria Novosti. "Lostesso vale per qualsiasi altro Paese o gruppi di Paesi, ne'gli Usa, ne' la Nato, ne' l'Ue, ne' nessun altro da solo senzasforzi congiunti collettivi e' in grado di risolvere anche solouno dei conflitti nel mondo", ha ammonito Lavrov. (AGI) Ruy/Sar