Russia: governo, almeno 20% film al cinema deve essere russo

(AGI) - Mosca, 8 ott. - Piu' cinema "patriottico" in Russia. Ilgoverno ha fissato oggi al 20% la quota minima dei filmproiettati nei cinema della Federazione che devono essere ancheprodotti in Russia. L'accordo - che entrera' in vigore dalprimo gennaio 2016 - e' stato siglato oggi tra il ministerodella Cultura e le maggiori societa' di distribuzionecinematografica: Luksor, Cinque stelle e Cinema Star, cheoccupano il 30% del mercato. Per ora la quota rimarra'volontaria, hanno spiegato al ministero della Cultura, mentreil famoso produttore Aleksandr Rodnyansky ha avvertito che sedavvero alcuni film verranno

(AGI) - Mosca, 8 ott. - Piu' cinema "patriottico" in Russia. Ilgoverno ha fissato oggi al 20% la quota minima dei filmproiettati nei cinema della Federazione che devono essere ancheprodotti in Russia. L'accordo - che entrera' in vigore dalprimo gennaio 2016 - e' stato siglato oggi tra il ministerodella Cultura e le maggiori societa' di distribuzionecinematografica: Luksor, Cinque stelle e Cinema Star, cheoccupano il 30% del mercato. Per ora la quota rimarra'volontaria, hanno spiegato al ministero della Cultura, mentreil famoso produttore Aleksandr Rodnyansky ha avvertito che sedavvero alcuni film verranno "cacciati dal box office" questopotrebbe portare a una nuova ondata di pirateria in Russia.(AGI)