Russia: Fallico (Intesa Sp), crisi rallenta; pil positivo in 2016

(AGI) - Verona, 22 ott. - "Oggi riapriamo il Forum Eurasiaticoin un clima sicuramente piu' positivo rispetto allo scorsoanno, per due ordini di motivi. Il primo, perche' c'e' unanuova consapevolezza geopolitica internazionale che riconoscecome necessario il contributo della Russia in materia disicurezza per la comunita' internazionale. Il secondo perche'la crisi economica sta rallentando e - secondo gli osservatori- l'economia russa tornera' a virare in positivo nel 2016". Loha detto oggi, in apertura del IV Forum Eurasiatico di Verona,il presidente di Banca intesa Russia e dell'associazioneConoscere Eurasia, Antonio Fallico. Il IV

(AGI) - Verona, 22 ott. - "Oggi riapriamo il Forum Eurasiaticoin un clima sicuramente piu' positivo rispetto allo scorsoanno, per due ordini di motivi. Il primo, perche' c'e' unanuova consapevolezza geopolitica internazionale che riconoscecome necessario il contributo della Russia in materia disicurezza per la comunita' internazionale. Il secondo perche'la crisi economica sta rallentando e - secondo gli osservatori- l'economia russa tornera' a virare in positivo nel 2016". Loha detto oggi, in apertura del IV Forum Eurasiatico di Verona,il presidente di Banca intesa Russia e dell'associazioneConoscere Eurasia, Antonio Fallico. Il IV Forum Eurasiatico e'organizzato dall'Associazione Conoscere Eurasia e dal ForumEconomico Internazionale di San Pietroburgo in collaborazionecon Intesa Sanpaolo, Gazprombank, VHS, Region - Group ofCompanies e il sostegno di Banca Intesa Russia e Coeclerici.(AGI)Ve1/Pit