Russia: Confindustria, per Italia nuove possibilita' investimenti (2)

(AGI) - Mosca, 2 ott. - I diversi esponenti del governo, cheoggi hanno parlato al Forum, hanno ammesso che non si e' fattoabbastanza per diversificare l'economia, quando il prezzo delpetrolio era alto e il budget pubblico si gonfiava delleentrate derivate dalla vendita degli idrocarburi. "Ora vi e' laconsapevolezza che e' necessario iniziare un nuovo percorso diindipendenza tecnologica, investire in competenze e capitaleumano", ha riferito Ferlenghi, secondo il quale proprio inquesto contributo di tecnologie e know-how l'Europa risultaoggi indispensabile alla Russia. Perche' queste potenzialita'siano realizzate in pieno, pero', non si tratta

(AGI) - Mosca, 2 ott. - I diversi esponenti del governo, cheoggi hanno parlato al Forum, hanno ammesso che non si e' fattoabbastanza per diversificare l'economia, quando il prezzo delpetrolio era alto e il budget pubblico si gonfiava delleentrate derivate dalla vendita degli idrocarburi. "Ora vi e' laconsapevolezza che e' necessario iniziare un nuovo percorso diindipendenza tecnologica, investire in competenze e capitaleumano", ha riferito Ferlenghi, secondo il quale proprio inquesto contributo di tecnologie e know-how l'Europa risultaoggi indispensabile alla Russia. Perche' queste potenzialita'siano realizzate in pieno, pero', non si tratta solo di"rimuovere le sanzioni quanto prima, perche' stannodanneggiando molte imprese italiane ed europee", ma anche dicreare da parte della Russia le condizioni, "che possanoincoraggiare le imprese straniere a riacquistare fiducia nelmercato", ha spiegato il capo di Confindustria nellaFederazione. Per questo, Ferlenghi oggi ha chiesto alle autorita'l'istituzione di "norme fiscali che sgravino l'investitore estrumenti di credito governativi che possano essere estesi a JVanche con controllo di capitale straniero, che si impegnano ainvestire nel paese". Un segnale da parte di Mosca "che vanella giusta strada" e', secondo Ferlenghi, "l'idea delcontratto di investimento, approvato a luglio dal governo russoe che premia con vantaggio competitivo chi investe in Russia incompetenze e tecnologia". Proprio per spiegare alle aziende italiane le nuovepossibilita' di investimento in questo mercato, ConfindustriaRussia - insieme ad Assolombarda, Confindustria Padova,Confindustria Emilia Romagna e Unione degli industriali diParma - ha organizzato dal 27 al 29 ottobre un road show in trediverse citta': Milano, Parma e Padova. (AGI)Ruy/Mau