ROGHI DI RIFIUTIA PALERMO, ANCHE DAVANTI L'OSPEDALE

(AGI) - Palermo, 19 mag. - Uno degli incendi di rifiutiappiccati la notte scorsa a Palermo e' divampato di fronteall'ospedale di Villa Sofia, uno dei maggiori della citta', nonrisparmiato dall'assedio del pattume che continua a inondare lestrade a cause dei disservizi dell'azienda comunale Amia. Ifumi tossici dei cassonetti in fiamme si sono propagati cosi'anche attorno al nosocomio. E' stato solo uno degli interventiche hanno impegnato per tutta la notte i vigili del fuoco. Iroghi sono stati appiccati a macchia di leopardo e hannointeressato il centro di Palermo, come via Cavour e

(AGI) - Palermo, 19 mag. - Uno degli incendi di rifiutiappiccati la notte scorsa a Palermo e' divampato di fronteall'ospedale di Villa Sofia, uno dei maggiori della citta', nonrisparmiato dall'assedio del pattume che continua a inondare lestrade a cause dei disservizi dell'azienda comunale Amia. Ifumi tossici dei cassonetti in fiamme si sono propagati cosi'anche attorno al nosocomio. E' stato solo uno degli interventiche hanno impegnato per tutta la notte i vigili del fuoco. Iroghi sono stati appiccati a macchia di leopardo e hannointeressato il centro di Palermo, come via Cavour e viaSpinuzza, piazza Colonna, ma anche zone residenziali come viaImperatore Federico e via Leoni, via Monteleone. Incendi anche in povincia, dove la situazione dei rifiutisi e' fatta critica a causa della chiusura della discarica diPartinico, giunta alla saturazione. E appunto a Partinico si e'verificato il maggior numero di roghi, cinque in tutto, mentrealtri due si sono verirficati a Villbate in corso VittorioEmanuele. (AGI)