PRESIDENTE LEGHISTA FA LAVORARE IL CONSIGLIO LOMBARDO IL 17/03

(AGI) - Milano, 22 feb. - Nuovo strappo leghista sui 150 annidell'Unita' d'Italia. Davide Boni, presidente leghista delConsiglio regionale lombardo, ha deciso di disporre l'aperturadegli uffici dell'Assemblea il 17 marzo, dopo la spaccaturadella settimana scorsa in Cdm con i ministri leghisti che hannoespresso la loro contrarieta' alla chiusura degli uffici ilgiorno della proclamazione della festa nazionale. La decisionesarebbe stata presa dallo stesso Boni e resa nota dallasegreteria generale ai dipendenti, con una circolare di pocherighe, in cui "si comunica che gli uffici del Consiglioregionale resteranno aperti nella giornata del 17

(AGI) - Milano, 22 feb. - Nuovo strappo leghista sui 150 annidell'Unita' d'Italia. Davide Boni, presidente leghista delConsiglio regionale lombardo, ha deciso di disporre l'aperturadegli uffici dell'Assemblea il 17 marzo, dopo la spaccaturadella settimana scorsa in Cdm con i ministri leghisti che hannoespresso la loro contrarieta' alla chiusura degli uffici ilgiorno della proclamazione della festa nazionale. La decisionesarebbe stata presa dallo stesso Boni e resa nota dallasegreteria generale ai dipendenti, con una circolare di pocherighe, in cui "si comunica che gli uffici del Consiglioregionale resteranno aperti nella giornata del 17 marzo, conmodalita' e operativita' che saranno comunicatisuccessivamente". (AGI)Nic