OLIMPIADI 2020: PETRUCCI "MAI FATTO PRESSIONI NE' TELEFONATE"

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 19 mag. - "Ci siamo attenuti alleregole del Cio, sono state in corsa due candidature belle edaffascinanti, non ho mai fatto pressioni o chiamato alcunmembro del Consiglio Nazionale, chi ha mandato in giro certevoci lo ha fatto per mischiare le carte". Lo ha detto ilpresidente del Coni, Gianni Petrucci, durante il ConsiglioNazionale che ha poi dato il via libera a Roma come candidataitaliana ad ospitare le Olimpiadi e le Paralimpiadi del 2020. -

(AGI/ITALPRESS) - Roma, 19 mag. - "Ci siamo attenuti alleregole del Cio, sono state in corsa due candidature belle edaffascinanti, non ho mai fatto pressioni o chiamato alcunmembro del Consiglio Nazionale, chi ha mandato in giro certevoci lo ha fatto per mischiare le carte". Lo ha detto ilpresidente del Coni, Gianni Petrucci, durante il ConsiglioNazionale che ha poi dato il via libera a Roma come candidataitaliana ad ospitare le Olimpiadi e le Paralimpiadi del 2020. -