NAPOLITANO: IL TRICOLORE E' LA CONTINUITA' DELLA STORIA ITALIANA

(AGI) - Reggio Emilia, 7 gen. - Tra Risorgimento e Costituzionerepubblicana non esiste alcuna soluzione di continuita':Giorgio Napolitano ha parlato della "rinascita" dello Stato subasi democratiche "nel segno della Costituzione repubblicana" eha ribadito che la ricerca delle intese "in sede di AssembleaCostituente porto' al superamento di guasti profondi", dopo ilfascismo. "Apparvero rimossi i motivi di separazione o estraneita'rispetto al comune riconoscersi in ordinamento nazionaledemocratico" e "nello stesso tempo il piu' granitico argine aogni reviviscenza nazionalistica, per la pace e la giuistiziatra le Nazioni, fu posto nell'articolo 11 della Costituzione e

(AGI) - Reggio Emilia, 7 gen. - Tra Risorgimento e Costituzionerepubblicana non esiste alcuna soluzione di continuita':Giorgio Napolitano ha parlato della "rinascita" dello Stato subasi democratiche "nel segno della Costituzione repubblicana" eha ribadito che la ricerca delle intese "in sede di AssembleaCostituente porto' al superamento di guasti profondi", dopo ilfascismo. "Apparvero rimossi i motivi di separazione o estraneita'rispetto al comune riconoscersi in ordinamento nazionaledemocratico" e "nello stesso tempo il piu' granitico argine aogni reviviscenza nazionalistica, per la pace e la giuistiziatra le Nazioni, fu posto nell'articolo 11 della Costituzione enella pratica con la nascita dell'Europa". "Non fu per caso - ricorda Napolitano - che venne collocatoall'articolo 12 il rifermento al tricolore italiano comebandiera della Repubblica. Riferimento sobrio, essenziale, maimprscindibile". Da qui l'invito del Capo dello stato a tuttele forze politiche a "rispettare quei principi fondamentali",in particolare mondo per chi abbia "ruoli di rappresentanza digoverno". (AGI)Nic