NAPOLITANO, "E' MIO DOVERE REAGIRE CONTRO LE DIVISIONI DEL PAESE"

(AGI) - Ravenna, 8 gen. - "Le mie parole sul tricolore e sul150mo anniversario dell'unita' hanno avuto una qualche eco nelpaese, sono state ben comprese e hanno suscitato reazionilargamente costruttive: e' mio compito e dovere reagireaffinche' non ci siano divisioni nel paese in una fase in cuil'Italia ha bisogno di coesione e di slancio per reggere lesfide complesse e impegnative che abbiamo davanti". Lo ha dettoil presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, aprendo ilsuo intervento al Teatro Alighieri di Ravenna, poco prima dilasciare la citta' romagnola al termine delle celebrazioni peril

(AGI) - Ravenna, 8 gen. - "Le mie parole sul tricolore e sul150mo anniversario dell'unita' hanno avuto una qualche eco nelpaese, sono state ben comprese e hanno suscitato reazionilargamente costruttive: e' mio compito e dovere reagireaffinche' non ci siano divisioni nel paese in una fase in cuil'Italia ha bisogno di coesione e di slancio per reggere lesfide complesse e impegnative che abbiamo davanti". Lo ha dettoil presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, aprendo ilsuo intervento al Teatro Alighieri di Ravenna, poco prima dilasciare la citta' romagnola al termine delle celebrazioni peril 150mo anniversario dell'unita'. (AGI)Mgm/Roc