MUSICA: BOBBY MC FERRIN A BOLOGNA, IL 22 MAGGIO AL MANZONI

(AGI) - Roma, 18 mag. - Il Teatro Auditorium Manzoni diBologna, sotto la direzione artistica del M° Giorgio Zagnoni,ospita uno degli artisti piu' eclettici e raffinati delpanorama jazzistico internazionale. Il cantante statunitenseBobby McFerrin sara' di scena sabato 22 maggio, accompagnato daLuca Campioni al violino e da Enrico Guerzoni al violoncello.Improvvisatore vocale, direttore d'orchestra, appassionatoportavoce della cultura musicale, Bobby McFerrin e' stato iecivolte vincitore del Grammy Award, le sue registrazioni hannovenduto venti milioni di copie e le sue collaborazioni conYo-Yo Ma, Chick Corea e Herbie Hancock l'hanno resoambasciatore nel mondo

(AGI) - Roma, 18 mag. - Il Teatro Auditorium Manzoni diBologna, sotto la direzione artistica del M° Giorgio Zagnoni,ospita uno degli artisti piu' eclettici e raffinati delpanorama jazzistico internazionale. Il cantante statunitenseBobby McFerrin sara' di scena sabato 22 maggio, accompagnato daLuca Campioni al violino e da Enrico Guerzoni al violoncello.Improvvisatore vocale, direttore d'orchestra, appassionatoportavoce della cultura musicale, Bobby McFerrin e' stato iecivolte vincitore del Grammy Award, le sue registrazioni hannovenduto venti milioni di copie e le sue collaborazioni conYo-Yo Ma, Chick Corea e Herbie Hancock l'hanno resoambasciatore nel mondo del jazz e della musica classica.Pensare di poter definire in anticipo cio' che Bobby McFerrinfara' ascoltare al pubblico bolognese e' impensabile anche peril suo manager che, sollecitato in proposito, confessa: "Unprogramma di sala? In realta', c'e' solo una cosa che ci sipuo' sempre aspettare in un concerto di Bobby McFerrin:l'improvvisazione. Non possiamo scrivere un vero e proprioprogramma perche' Bobby decidera' la sua scaletta una canzonealla volta quando salira' sul palco e vedra' il suo pubblico.Il Maestro McFerrin comincera' improvvisando qualche pezzo acappella, potrebbe cantare qualche canzone familiare e qualchemotivo meno noto, potrebbe scegliere qualcosa dal repertorioclassico o da quello jazz o blues oppure potrebbe eseguirlitutti. Potrebbe chiedere direttamente a voi di cantare insiemea lui. Qualsiasi cosa faccia, vi promettiamo una serata unica,divertente e piena di ottima musica con il virtuoso Bobby." "Per me la musica e' come un viaggio spirituale nel profondodella mia anima", ha detto McFerrin in passato, "mi piacepensare che siamo tutti in viaggio dentro alle nostre anime.Cosa c'e' la' in fondo? Questa e' la ragione per cui faccioquello che faccio". (AGI)