ITALIA 150: ZOGGIA (PD), BENE NAPOLITANO PIU' RISPETTO PER UNITA'

(AGI) - Roma, 11 feb. - Davide Zoggia, responsabile Enti localidella segreteria del Partito Democratico, in una nota affermache "bene fa il presidente Napolitano a sottolineare ilconcetto dell'unita' statuale, vista la sua assolutamodernita'. Allo stesso tempo ha ragione il Capo dello Stato afar notare a Durnwalder che non si puo' dimenticare dirappresentare anche le popolazioni di lingua italiana e ladina.Per piu' motivi. Innanzitutto, chi e' chiamato a rappresentareuna provincia non puo' farsi interprete soltanto dellasensibilita' di una parte degli abitanti di essa. In secondoluogo, la lingua non puo' essere considerato

(AGI) - Roma, 11 feb. - Davide Zoggia, responsabile Enti localidella segreteria del Partito Democratico, in una nota affermache "bene fa il presidente Napolitano a sottolineare ilconcetto dell'unita' statuale, vista la sua assolutamodernita'. Allo stesso tempo ha ragione il Capo dello Stato afar notare a Durnwalder che non si puo' dimenticare dirappresentare anche le popolazioni di lingua italiana e ladina.Per piu' motivi. Innanzitutto, chi e' chiamato a rappresentareuna provincia non puo' farsi interprete soltanto dellasensibilita' di una parte degli abitanti di essa. In secondoluogo, la lingua non puo' essere considerato l'unico elementodi identita' e fattore esclusivo di coesione sociale di unterritorio, dal momento che la coabitazione si fonda sullacondivisione di una serie di valori e di regole altrettantoimportanti che l'identita' linguistica. In piu', Durnwalderdimentica che quella stessa unita' che egli si rifiuta dicelebrare e' del tutto compatibile con il rispetto delleminoranze linguistiche. Anche per questo meriterebbe a suavolta di essere piu' rispettata". (AGI)