ITALIA 150: SINDACATI LOMBARDIA, NO AD APERTURA NEGOZI IL 17/3

(AGI) - Milano, 8 mar. - Sindacati contro l'apertura dei negozinel giorno della festa dedicata ai 150 anni dell'Unita'd'Italia. Con una lettera aperta agli assessorati al Commercioe alle Attivita' produttive della Regione Lombardia, del Comunedi Milano e dei Comuni della Provincia, la Cgil, Cisl e Uil(nelle rispettive specifiche sigle di Filcams, Fisascat,Uiltucs) hanno voluto rendere nota la propria convinzione che"concedere la possibilita' di tenere aperti i negozi, diqualsiasi natura essi siano nella giornata in oggetto sia unascelta sbagliata. Riteniamo questa festa una ricorrenzasignificativa per l'intero paese - aggiungono le associaizoni

(AGI) - Milano, 8 mar. - Sindacati contro l'apertura dei negozinel giorno della festa dedicata ai 150 anni dell'Unita'd'Italia. Con una lettera aperta agli assessorati al Commercioe alle Attivita' produttive della Regione Lombardia, del Comunedi Milano e dei Comuni della Provincia, la Cgil, Cisl e Uil(nelle rispettive specifiche sigle di Filcams, Fisascat,Uiltucs) hanno voluto rendere nota la propria convinzione che"concedere la possibilita' di tenere aperti i negozi, diqualsiasi natura essi siano nella giornata in oggetto sia unascelta sbagliata. Riteniamo questa festa una ricorrenzasignificativa per l'intero paese - aggiungono le associaizonidi categoria - per i cittadini e per i lavoratori. Mai come inquesto periodo e' importante riconoscere il valore dell'unita'nazionale e della coesione sociale che questa celebrazionerichiama". A parere dei sindacati, infatti, "viste le tanteaperture domenicali e festive gia' disponibili, sarebbe moltopiu' utile ed educativo per quel giorno fermare lo shopping ein alternativa offrire alla cittadinanza occasioni diriflessione sul valore comune dell'unita' nazionale". Larichiesta agli amministratori locali e' quindi quella di"rispondere negativamente alle richieste di Federdistribuzionee dei negozianti". (AGI)Nic