ITALIA 150: ROMANO, IL VINO E' IL MIGLIOR SIMBOLO DELL'UNITA'

(AGI) - Verona, 7 apr. - Niente e' miglior simbolo dell'Unita'd'Italia come il vino. E' il concetto espresso oggiall'inaugurazione di Vinitaly a Verona dal nuovo ministro dellePolitiche Agricole Saverio Romano. "Per festeggiare i 150 anni - ha detto Romano dal palcodella rassegna veronese - non esiste nessun comparto, piu' diquello vinicolo, che abbia titoli e onori per rappresentareun'Italia unita, una nazione in grado di esprimere in tutti isuoi magnifici territori una qualita' diffusa nellacoltivazione della vite. Una tradizione che unisce ancora oggiNord e Sud in un coro di ricchezza realmente identitaria".

(AGI) - Verona, 7 apr. - Niente e' miglior simbolo dell'Unita'd'Italia come il vino. E' il concetto espresso oggiall'inaugurazione di Vinitaly a Verona dal nuovo ministro dellePolitiche Agricole Saverio Romano. "Per festeggiare i 150 anni - ha detto Romano dal palcodella rassegna veronese - non esiste nessun comparto, piu' diquello vinicolo, che abbia titoli e onori per rappresentareun'Italia unita, una nazione in grado di esprimere in tutti isuoi magnifici territori una qualita' diffusa nellacoltivazione della vite. Una tradizione che unisce ancora oggiNord e Sud in un coro di ricchezza realmente identitaria". Il vino e' sempre un simbolo unitario per la nostra cultura- ha aggiunto Romano - un elemento indissolubile delle nostreradici capace di trasformare l'Italia nel vero cuore pulsantedella civilta' mediterranea. Non e' un caso che il vinocostituisce uno dei pilastri della cosiddetta dietamediterranea e che l'Italia sia la patria di questeeccellenze". (AGI)Nic