ITALIA 150: REGGIO EMILIA, AL VIA "LE STRADE DELLA BANDIERA"

(AGI) - Reggio Emilia, 3 gen. - E' iniziato questa mattina l'allestimento, nelle strade del centro storico di ReggioEmilia, della mostra a cielo aperto "Le strade della bandiera. Reggio Emilia citta' del Tricolore", che sara' inauguratavenerdi' 7 gennaio dal presidente della Repubblica GiorgioNapolitano in occasione dell'apertura delle celebrazioninazionali per i 150 anni dell'unita' d'Italia. Da oggi e fino a giovedi' 6 gennaio proseguiranno leoperazioni di montaggio della mostra di bandiere storiche cheoffrira' (fino al 2 giugno 2011, festa delle Repubblica) uninsolito percorso narrativo di circa 6 chilometri attraverso lastoria dei vessilli che

(AGI) - Reggio Emilia, 3 gen. - E' iniziato questa mattina l'allestimento, nelle strade del centro storico di ReggioEmilia, della mostra a cielo aperto "Le strade della bandiera. Reggio Emilia citta' del Tricolore", che sara' inauguratavenerdi' 7 gennaio dal presidente della Repubblica GiorgioNapolitano in occasione dell'apertura delle celebrazioninazionali per i 150 anni dell'unita' d'Italia. Da oggi e fino a giovedi' 6 gennaio proseguiranno leoperazioni di montaggio della mostra di bandiere storiche cheoffrira' (fino al 2 giugno 2011, festa delle Repubblica) uninsolito percorso narrativo di circa 6 chilometri attraverso lastoria dei vessilli che hanno caratterizzato la storiad'Italia. Piu' di centocinqunta bandiere, riproposte ingrandissimi stendardi, ripercorreranno le tappe della nascitadel Tricolore: dagli emblemi delle rivoluzione francese chefurono presi a modello, al vessillo adottato nel 1797 e poi nel1861 per sancire l'unita' d'Italia fino alle diversedeclinazioni della bandiera 'bianca rossa e verde'. In mostraanche gli emblemi e le diverse bandiere che hanno segnato lastoria del nostro paese: le bandiere dell'Unione Europea, lebandiere dei paesi che si sono intrecciati con la storianazionale, le bandiere della Repubblica, le bandiere evocative.Gli stendardi saranno accompagnati da didascalie illustrativedel significato storico delle bandiere esposte. La mostra e'curata da Alberto Melloni e promossa dal Comune di ReggioEmilia in collaborazione con la Presidenza del Consiglio deiMinistri - Unita' tecnica di Missione per le Celebrazioni del150� anniversario dell'unita' nazionale, l'Istituto dellaEnciclopedia italiana Treccani e l'Universita' degli Studi diModena e Reggio Emilia. Le strade interessate sono via Emilia San Pietro, viaEmilia Santo Stefano, via Crispi, via Corridoni, via Carducci,piazza Prampolini, via Farini, via Toschi, corso Cairoli, viaBattaglione Toscano, via Don Andreoli, via Sessi, via Secchi. Per consentire le operazioni di allestimento in queste viee'iniziata, come concordato con i commercianti, la rimozionedelle tradizionali luminarie natalizie. In occasione della festa delTricolore e dei dell'unita' d'Italia Reggio Emilia dedica a questa doppiaricorrenza anche una seconda mostra dedicata al vessillotricolore: l'esposizione storica "La bandiera proibita. IlTricolore prima dell'unita'", allestita nella sala esposizionidi palazzo Casotti presso l'adiacente Museo del Tricolore,promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Unita'tecnica di missione per le celebrazioni del 150�dell'Unita' d'Italia e dal Comune di Reggio Emilia. L'esposizione, a curadi Lauro Rossi, ripercorre la storia del Tricolore dalle sueorigini al 1848/1849 attraverso un racconto illustrato supannelli e scandito da alcune bandiere originali, documenti,editti e alcuni dipinti che, anche attraverso l'uso simbolicodel bianco, rosso e verde, celebrano i principi democratici cheil Tricolore ha rivestito nella nostra Storia. La mostraaprira' al pubblico alle ore 11, dopo l'inaugurazione delPresidente Napolitano, e rimarra' aperta fino all'11 febbraio. (AGI)Nic