ITALIA 150: RADIO RAI ALLA CORSA ROSA TRA SPORT E CELEBRAZIONI

(AGI) - Sanrtomo, 17 feb. - Raccontare l'Italia attraverso ilGiro, a 150 anni dall'Unita' d'Italia. E' l'obiettivo di Radio1Rai, la rete diretta da Antonio Preziosi, che seguira' cometutti gli anni la grande corsa rosa, arricchendo laradiocronaca con testimonianze, racconti e riflessionisull'importante anniversario. Oltre ai radiocronisti delGiornale Radio Rai ci sara' una inviata speciale di eccezione:Evelina Christillin, presidente del Teatro Stabile di Torino,seguira' in moto la corsa a tappe per raccontare il Giro in unachiave storica. L'iniziativa e' stata presnetata ogginell'ambito delle iniziative Rai legate ai 150 anni dell'Unita'd'Italia e

(AGI) - Sanrtomo, 17 feb. - Raccontare l'Italia attraverso ilGiro, a 150 anni dall'Unita' d'Italia. E' l'obiettivo di Radio1Rai, la rete diretta da Antonio Preziosi, che seguira' cometutti gli anni la grande corsa rosa, arricchendo laradiocronaca con testimonianze, racconti e riflessionisull'importante anniversario. Oltre ai radiocronisti delGiornale Radio Rai ci sara' una inviata speciale di eccezione:Evelina Christillin, presidente del Teatro Stabile di Torino,seguira' in moto la corsa a tappe per raccontare il Giro in unachiave storica. L'iniziativa e' stata presnetata ogginell'ambito delle iniziative Rai legate ai 150 anni dell'Unita'd'Italia e in concomitanza con il festival di sanremo, chededica una fetta importante del suo spettacolo a questoanniversario. Le radiocronache andranno all'interno dellatrasmissione 'Baobab', curata da Andrea Sabatini a partiredalle 15.30. In prima fila ci saranno gli inviati dellaredazione sportiva guidata da Riccardo Cucchi: il raccontodella tappa sara' intervallato da interviste in diretta conpersonaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, ma anchecon personaggi della societa' reale che abbiano una storia daraccontare. Dovrebbe emergere, insieme al Giro, l'Italia deidialetti, dei campanili, della cucina, del turismo, ma anche lecontraddizioni di un Paese che celebra i suoi 150 anni diunita'. Le singole tappe consentiranno approfondimenti suepisodi del Risorgimento. Ad approfondire le ricostruzioni cisaranno storici e docenti universitari. Il racconto dell'Italiae del Giro si protrarra', in questa forma, sino a 20'dall'arrivo. Da quel momento, 'Baobab' si trasformera' in "Ladiretta dell'arrivo". (AGI)Vic