ITALIA 150: POLVERINI, UNITA' IMPORTANTE PER SFIDE FUTURE

(AGI) - Roma, 7 gen. - "L'appello alle istituzioni locali delpresidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel giornodell'avvio delle celebrazioni dei 150 anni dell'unita'd'Italia, non puo' che agire come ulteriore sprone a dareognuno il proprio contributo perche' l'Italia unita siadegnamente festeggiata e si rinnovi, a distanza di 150 anni, unrinvigorito sentimento di unita' anche tra gli italiani". Adaffermarlo e' il presidente della Regione Lazio, RenataPolverini. "La Regione Lazio non fara' mancare il proprio impegno perle celebrazioni - aggiunge Polverini - siamo gia' attivi sualcuni progetti a partire dalla mostra al Vittoriano

(AGI) - Roma, 7 gen. - "L'appello alle istituzioni locali delpresidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel giornodell'avvio delle celebrazioni dei 150 anni dell'unita'd'Italia, non puo' che agire come ulteriore sprone a dareognuno il proprio contributo perche' l'Italia unita siadegnamente festeggiata e si rinnovi, a distanza di 150 anni, unrinvigorito sentimento di unita' anche tra gli italiani". Adaffermarlo e' il presidente della Regione Lazio, RenataPolverini. "La Regione Lazio non fara' mancare il proprio impegno perle celebrazioni - aggiunge Polverini - siamo gia' attivi sualcuni progetti a partire dalla mostra al Vittoriano con tuttele altre regioni. Ha ragione il capo dello Stato quandosostiene che l'unita' e' importante anche per affrontare sfidee difficolta', cosi' come siamo convinti insieme a lui cheunita' d'Italia e federalismo non siano e non debbano essere incontrasto, perche' crediamo in un federalismo solidale che nonaccentua ma tenta invece di annullare le differenze, senzainficiare il comune sentire di tutti gli italiani diappartenere ad una sola nazione". (AGI)