ITALIA 150: PD, LA LEGA? UN GRUPPO DI CIALTRONI

(AGI) - Roma, 16 mar - "Reguzzoni dice che domani la Lega nonsara' in aula, Maroni afferma esattamente l'opposto, mentreBricolo ha comunicato che sara' assente. I vertici della Legasulle celebrazioni dell'unita' d'Italia hanno un atteggiamentovergognoso. La decisione di assentarsi e' un atto offensivo neiconfronti dell'incarico che ricoprono e del giuramento fatto.Se non se la sentano di rappresentare il Paese rinuncino alloraagli incarichi e ai lauti stipendi di cui godono".Parla AntonioMisiani, della segreteria del Pd. "E' troppo facile fare ibuffoni uscendo dalle aule per non ascoltare l'inno oinsultando il tricolore. Il

(AGI) - Roma, 16 mar - "Reguzzoni dice che domani la Lega nonsara' in aula, Maroni afferma esattamente l'opposto, mentreBricolo ha comunicato che sara' assente. I vertici della Legasulle celebrazioni dell'unita' d'Italia hanno un atteggiamentovergognoso. La decisione di assentarsi e' un atto offensivo neiconfronti dell'incarico che ricoprono e del giuramento fatto.Se non se la sentano di rappresentare il Paese rinuncino alloraagli incarichi e ai lauti stipendi di cui godono".Parla AntonioMisiani, della segreteria del Pd. "E' troppo facile fare ibuffoni uscendo dalle aule per non ascoltare l'inno oinsultando il tricolore. Il paese e' stanco del banchetto di ungruppo di cialtroni che giocano con la dignita' delleistituzioni. Si deve essere orgogliosi di poter rappresentarel'Italia tutta intera".(AGI).,