ITALIA 150: NAPOLITANO LASCIA REGGIA VENARIA REALE

(AGI) - Torino, 19 mar. - "Quando il presidente si e'soffermato nella sezione della sua citta', Napoli, conoscevatutto - ha riferito al termine della visita il curatore dellamostra, Antonio Paolucci - abbiamo poi parlato a lungo diquello che e' il carattere distintivo dell'Italia, la ragionedel suo fascino, un Paese sfaccettato. Lui ha detto che questapluralita', questa diversita' delle tante Italie, purche' sianoguidate dal fine dell'unita', e' un valore positivo di cuidobbiamo essere orgogliosi". Secondo quanto riportato daPaolucci, il presidente "e' stato particolarmente felice dirivedere le rappresentazioni cartografiche della sua citta',

(AGI) - Torino, 19 mar. - "Quando il presidente si e'soffermato nella sezione della sua citta', Napoli, conoscevatutto - ha riferito al termine della visita il curatore dellamostra, Antonio Paolucci - abbiamo poi parlato a lungo diquello che e' il carattere distintivo dell'Italia, la ragionedel suo fascino, un Paese sfaccettato. Lui ha detto che questapluralita', questa diversita' delle tante Italie, purche' sianoguidate dal fine dell'unita', e' un valore positivo di cuidobbiamo essere orgogliosi". Secondo quanto riportato daPaolucci, il presidente "e' stato particolarmente felice dirivedere le rappresentazioni cartografiche della sua citta',Napoli. Inoltre si e' stupito molto di vedere qui a Venaria lacolonna Traiana, seppure in calco". (AGI)To1/Mom