ITALIA 150: MONTEZEMOLO, FESTEGGIARE 17/3 E FARE A MENO BEFANA

(AGI) - Firenze, 10 feb - "Dico che si puo' celebrare una cosastraordinaria come l'Unita' d'Italia per cui tante personehanno dato la vita e di cui siamo orgogliosi, e magari fare ameno della befana". Lo ha deto Luca Cordero di Montezemoloparlando all'Istituto Stensen di Firenze. "Non credo - ha dettoancora Montezemolo - che questo sia il tema vero. Perrallentare la crescita ci vogliono ben altre cose. In questigiorni ci sono grandi polemiche, cosa in cui noi siamo campionidel mondo, sulla festa dei 150 anni. Io ho messo la bandieraitaliana sulla Ferrari

(AGI) - Firenze, 10 feb - "Dico che si puo' celebrare una cosastraordinaria come l'Unita' d'Italia per cui tante personehanno dato la vita e di cui siamo orgogliosi, e magari fare ameno della befana". Lo ha deto Luca Cordero di Montezemoloparlando all'Istituto Stensen di Firenze. "Non credo - ha dettoancora Montezemolo - che questo sia il tema vero. Perrallentare la crescita ci vogliono ben altre cose. In questigiorni ci sono grandi polemiche, cosa in cui noi siamo campionidel mondo, sulla festa dei 150 anni. Io ho messo la bandieraitaliana sulla Ferrari e sono orgoglioso di un'Italia unita. Etutti i dipendenti sono orgogliosi di vedere la bandieraitaliana sulla Ferrari. E' doveroso, in certi momenti,richiamare il Paese, ad una unita' d'intenti, altrimentiperderemmo le cose belle dello stare insieme. Dobbiamorecuperare la cultura della coesione e su questo i giovanihanno grande responsabilita'. Va bene contestare - ha conclusoMontezemolo -, ma non bisogna cadere nell'ideologia fine a sestessa". (AGI).