ITALIA 150: MANTICA, UN FRANCOBOLLO PER CELEBRARE NOSTRI MIGRANTI

(AGI) - Roma, 1 giu. - Un gruppo di migranti in attesa sul molodel porto di Livorno: e' questa l'immagine scelta da Posteitaliane per il francobollo commemorativo dell'emigrazioneitaliana nel mondo presentato oggi al ministero degli Esterialla presenza del sottosegretario, Alfredo Mantica. Si trattadella riproduzione di un dipinto di Angiolo Tommasi dal titolo"Gli Emigranti" realizzato nel 1896 e custodito nella GalleriaNazionale di arte moderna di Roma. "L'iniziativa - ha sottolineato Mantica - corona il grandelavoro della Farnesina che ha portato all'istituzione del primoMuseo nazionale dell'emigrazione italiana ospitato al Complessomuseale del Vittoriano.

(AGI) - Roma, 1 giu. - Un gruppo di migranti in attesa sul molodel porto di Livorno: e' questa l'immagine scelta da Posteitaliane per il francobollo commemorativo dell'emigrazioneitaliana nel mondo presentato oggi al ministero degli Esterialla presenza del sottosegretario, Alfredo Mantica. Si trattadella riproduzione di un dipinto di Angiolo Tommasi dal titolo"Gli Emigranti" realizzato nel 1896 e custodito nella GalleriaNazionale di arte moderna di Roma. "L'iniziativa - ha sottolineato Mantica - corona il grandelavoro della Farnesina che ha portato all'istituzione del primoMuseo nazionale dell'emigrazione italiana ospitato al Complessomuseale del Vittoriano. Si tratta di un gesto simbolico ma allostesso tempo storico, oltre che umano e politico". "Abbiamovoluto consacrare, proprio nel 2011, tramite la storiafilatelica della nostra Repubblica, il ruolo e l'apporto chel'emigrazione italiana nel mondo ha dato al processo diunificazione del nostro Paese", ha aggiunto il sottosegretario. La storia dell'immigrazione italiana, ha ricordato ilministro degli Esteri, Franco Frattini, in un messaggioscritto,induce a "guardare al presente e a come il sud delmondo, dopo l'Est degli anni '90, proponga in questi anni lostesso cammino della speranza che noi abbiamo conosciuto e chemolti nostri connazionali hanno trasformato in certezza eprospettiva per l'avvenire". Durante la presentazione, ilsegretario generale della Farnesina, Giampiero Massolo, haindicato gli italiani all'estero come una "risorsa per ilPaese" aggiungendo che molte delle esperienze vissute fuori daiconfini nazionali raccontano "storie di successo". Il francobollo, in commercio al costo di 60 centesimi eriprodotto in 2,5 milioni di esemplari, e' disponibile in tuttigli uffici postali e gli sportelli filatelici del territorionazionale, negli "Spazio Filatelia" di Roma, Milano, Venezia,Napoli, Trieste, Torino e sul sito internet www.poste.it. (AGI).