ITALIA 150: LEGA NORD TRENTINO PULISCE SPIAGGIA LAGO CALDONAZZO

(AGI() - Trento, 17 mar. - La Lega Nord del Trentino ha decisodi vivere la giornata del 150mo anniversario dell'Unita'd'Italia con un'iniziativa di volontariato sociale:parlamentari e consiglieri regionali si sono ritrovati oggisulle spiagge del lago di Caldonazzo per ripulirle. AlCarroccio - scrivono in una nota "l'anniversario dell'unita'd'Italia interessa poco dato che il Trentino entro' a fareparte dell'attuale Stato solo all'indomani della fine dellaGrande Guerra nel 1918". Secondo il partito di Bossi, a Trento"c'e' chi lo celebra in pompa magna e anche in modo un po'trombonesco e c'e' anche chi, come

(AGI() - Trento, 17 mar. - La Lega Nord del Trentino ha decisodi vivere la giornata del 150mo anniversario dell'Unita'd'Italia con un'iniziativa di volontariato sociale:parlamentari e consiglieri regionali si sono ritrovati oggisulle spiagge del lago di Caldonazzo per ripulirle. AlCarroccio - scrivono in una nota "l'anniversario dell'unita'd'Italia interessa poco dato che il Trentino entro' a fareparte dell'attuale Stato solo all'indomani della fine dellaGrande Guerra nel 1918". Secondo il partito di Bossi, a Trento"c'e' chi lo celebra in pompa magna e anche in modo un po'trombonesco e c'e' anche chi, come la Lega Nord, preferisce lecose concrete e dedica la giornata odierna al volontariatocivile ripulendo le spiagge del lago di Caldonazzo a SanCristoforo dalla montagna di rifiuti che le amministrazioni delcentro sinistra non si preoccupano di raccogliere". Ladelegazione con tanto di ramazza era formata dal segretarionazionale Maurizio Fugatti, dal senatore Sergio Divina, dalconsigliere provinciale Claudio Civettini, dalle consiglierecomunali di Pergine, Tiziana Frisanco e Donata Soppelsa, oltread una ventina di attivisti del Carroccio della Valsugana(Trento). Tutti armati di guanti, pale, rastrelli e sacchetti,il sodalizio politico di centrodestra ha provveduto a ripulirela spiaggia riempiendo una ventina di sacchi neri dei piu'diversi oggetti. Un servizio - conclude la Lega in uncomunicato stampa - "volto anche a rendere praticabili laspiaggia del lido di Pergine in vista dell'arrivo della bellastagione per non dare un brutto biglietto di vista ai turististranieri che iniziano ad affluire sui laghi". (AGI)Tn1/Vic