ITALIA 150, LA STORIA D'ITALIA RIVIVE A LISBONA

(AGI) - Lisbona, 8 mar. - Dieci lezioni per ripercorrere letappe dell'Unita' d'Italia. L'iniziativa, organizzatadall'Istituto italiano di cultura di Lisbona per celebrare i150 anni di unita' nazionale, prevede un fitto programma diincontri - ogni lunedi' dall'inizio di marzo fino al 23 maggio- durante i quali, con il contributo di relatori d'eccezione,si ripercorrera' quel periodo della storia italiana partendodalla Restaurazione e dai primi moti rivoluzionari fino aimovimenti irredentisti di inizio Novecento. "Quello dell'Unita' d'Italia e' tema molto sentito inPortogallo - dichiara la direttrice dell'Istituto LidiaRamogida - come tutto cio' che riguarda

(AGI) - Lisbona, 8 mar. - Dieci lezioni per ripercorrere letappe dell'Unita' d'Italia. L'iniziativa, organizzatadall'Istituto italiano di cultura di Lisbona per celebrare i150 anni di unita' nazionale, prevede un fitto programma diincontri - ogni lunedi' dall'inizio di marzo fino al 23 maggio- durante i quali, con il contributo di relatori d'eccezione,si ripercorrera' quel periodo della storia italiana partendodalla Restaurazione e dai primi moti rivoluzionari fino aimovimenti irredentisti di inizio Novecento. "Quello dell'Unita' d'Italia e' tema molto sentito inPortogallo - dichiara la direttrice dell'Istituto LidiaRamogida - come tutto cio' che riguarda l'Italia, amata eapprezzata per la sua bellezza". In piu', spiega la direttrice,questa ricorrenza "offre la possibilita' di rifletteresull'impatto che il nostro Risorgimento ha avuto sulla storiaportoghese". L'iniziativa al suo primo appuntamento ha gia' fattoregistrare un enorme successo: un'aula stracolma ha infattiassistito alla lezione "Spirito e interesse. Due chiaviinterpretative del Risorgimento", in cui il professor CarmineCassino, docente dell'Universitade de Coimbra, ha illustrato lediverse letture storiche del processo che riuni' il popoloitaliano sotto una sola corona. Ma non c'e' solo la storia nei progetti messi in campodall'Istituto di cultura italiana: un viaggio nella letteraturaitaliana dell'Italia postunitaria e' iniziato la scorsasettimana, e a breve se ne aggiungera' uno sulla storiadell'arte dal Romanticismo all'Impressionismo. Spazio anche aifilm, con la tradizionale festa del cinema di aprile chequest'anno sara' interamente dedicata al centocinquantenariodell'Unita'. (AGI)Nic