ITALIA 150: L'UNITA' DEL PAESE RIPERCORSA ANCHE SUL WEB RAI (2)

(AGI) - Roma, 8 feb. - L'ex presidente del Consiglio haaggiunto che l'iniziativa guarda ovviamente di piu' ai giovani,nel senso che sono loro i principali destinatari dei contenutimultimediali proposti. Nei giovani e' piu' facile trovare "lapassione per lo studio" e, inoltre, "c'e' questa scoperta perchissa' quante persone che il Risorgimento non l'hanno fatto isignori vecchi e barbuti che vediamo nei film, ma l'hanno fattoi giovani. Non dimentichiamo, a proposito di giovani, cheNapoleone aveva solo 26 anni quando conquisto' l'Italia...".Amato ha parlato anche di iniziativa che vuole guardare almondo della scuola,

(AGI) - Roma, 8 feb. - L'ex presidente del Consiglio haaggiunto che l'iniziativa guarda ovviamente di piu' ai giovani,nel senso che sono loro i principali destinatari dei contenutimultimediali proposti. Nei giovani e' piu' facile trovare "lapassione per lo studio" e, inoltre, "c'e' questa scoperta perchissa' quante persone che il Risorgimento non l'hanno fatto isignori vecchi e barbuti che vediamo nei film, ma l'hanno fattoi giovani. Non dimentichiamo, a proposito di giovani, cheNapoleone aveva solo 26 anni quando conquisto' l'Italia...".Amato ha parlato anche di iniziativa che vuole guardare almondo della scuola, e dunque contatti con il dicasterodell'Istruzione per iniziative legate all'anniversariodell'Unita' d'Italia. Mentre per gli altri, per il mondo dellavoro, "per fortuna la solennita' del 17 marzo e' stataimpostata in modo tale che non si traduca in un 'ponte' divacanza per gli italiani. Per fortuna non sara' un'Italia chese ne va in vacanza". Il riferimento e' al fatto che il 17marzo cadra' di giovedi', vera e propria tentazione perprogrammare un 'ponte' fino alla domenica 20. Tra i tanticontributi all'iniziativa web della Rai per i 150 anni, anchequelli flash di Luciana Littizzetto, con la sua solita verveironica, e di Rino Gattuso, tanto rude all'apparenza quantosemplice nell'esporre il diritto degli italiani al lavoro. Ec'e' anche un costituzionalista che spiega alcuni degliarticoli chiave della Costituzione italiana. L'intero pacchettoweb prevede, infine, un brano musicale che fara' da colonnasonora: "I Nuovi Mille", ad opera di Luca Gaiazzo in arteLucariello e Giuliano Sangiorgi, dei Negramaro. E Minoli haspiegato che "in una situazione delicata del Paese come questae' importante scoprire chi sono i nuovi Mille che accompagnanoin questa cavalcata ideale dei 150 anni dell'Unita' d'Italia".E prendendo spunto dal titolo del brano, anche Amato ha dettoche l'Italia "ha bisogno dei 'nuove mille', anzi anche di piu'.L'Italia ha bisogno di qualcuno che vada verso il futuro. Oggie' un girotondo continuo nel presente, e piu' ci giri e piu' lotrovi brutto, e chi ci gira e' scontento. C'e' bisogno diqualcuno che parta in quarta...da Quarto ma per restarci inItalia", ha concluso. (AGI)Vic