ITALIA 150: FORMIGONI, FESTA SI CELEBRERA' IN TUTTA LOMBARDIA

(AGI) - Milano, 23 feb. - "E' la festa dell'Unita' d'Italia esi celebrera' in tutta la Regione Lombardia". Cosi' ilpresidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, si e'espresso sulla festa del 17 marzo dopo le polemiche scatenateieri dalla Lega Nord Lombarda. A margine di un incontro aPalazzo Pirelli, Formigoni ha spiegato: "Il 17 marzo e' festanazionale e questo e' stato stabilito in maniera inderogabiledal governo". E al vice governatore della Lega, Andrea Gibelli,che ieri aveva espresso la volonta' della delegazione leghistain giunta di lavorare il 17 marzo, Formigoni risponde: "Si puo'lavorare

(AGI) - Milano, 23 feb. - "E' la festa dell'Unita' d'Italia esi celebrera' in tutta la Regione Lombardia". Cosi' ilpresidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, si e'espresso sulla festa del 17 marzo dopo le polemiche scatenateieri dalla Lega Nord Lombarda. A margine di un incontro aPalazzo Pirelli, Formigoni ha spiegato: "Il 17 marzo e' festanazionale e questo e' stato stabilito in maniera inderogabiledal governo". E al vice governatore della Lega, Andrea Gibelli,che ieri aveva espresso la volonta' della delegazione leghistain giunta di lavorare il 17 marzo, Formigoni risponde: "Si puo'lavorare in tanti modi, ma il 17 marzo e' festa nazionale e leistituzioni dovranno celebrarla. Dopo di che' innanzitutto cioccuperemo delle varie cerimonie ufficiali e potremo anchevalutare l'opportunita' di un'apertura straordinaria delle sedidi Regione Lombardia". Tuttavia, sottolinea il governatore, "lovaluteremo quando avremo chiaro il quadro delle cerimonieufficiali. In ogni caso, per le aperture straordinarie deinostri palazzi occorre evidentemente un accordo con i sindacatie le parti sociali, perche' dovremmo chiedere ad alcunilavoratori di essere presenti". (AGI)Mi4/Car/Dma